Crea sito

Passatelli in brodo

I passatelli in brodo sono un piatto tipico della tradizione italiana, soprattutto romagnola e marchigiana, e riscaldano il lungo inverno di chi ama questo piatto molto particolare. La prima volta che ho letto la ricetta ho pensato: “ma il limone grattugiato dentro l’impasto?” ero davvero molto scettico ma curiosissimo. Ho provato e me ne sono innamorato: sono davvero deliziosi e il limone è l’ingrediente perfetto per questa preparazione. Buona visione!

passatelli in brodo
  • Preparazione: 10 minuti + riposo 2 Ore
  • Cottura: 3 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 120 g Pangrattato
  • 120 g parmigiano reggiano grattugiato
  • 170 g Uova ((circa 3 uova))
  • scorza di 1/2 limone grattugiata
  • Noce moscata
  • Sale
  • Pepe
  • 1 l Brodo vegetale

Preparazione

  1. Preparare i passatelli è semplicissimo, come potrete anche vedere voi stessi dalla video ricetta qui sotto.

  2. in una ciotola mettete in questo ordine: pangrattato, parmigiano, scorza di 1/2 limone, noce moscata, uova, sale e pepe. Mescolate all’inizio con una forchetta, poi con le mani, fino a ottenere una palla. E’ importante pesare le uova: se l’impasto viene troppo duro o troppo molliccio, non avrete un buon risultato e i passatelli si disfaranno nel brodo.

  3. Formate la palla di impasto e mettetela a riposare in frigo per 2 ore.

  4. Nel frattempo, un una pentola mettete 2 litri di acqua fredda, aggiungete una cipolla tagliata a metà, 2 coste di sedano, 2 carote sbucciate e tagliate a cubetti, sale e un filo d’olio e fate cuocere fino a che il volume di acqua sarà dimezzato, ovvero avrete 1 litro. Filtrate e tenete da parte.

  5. Riprendete il panetto dal frigo e fatelo acclimatare per 10 minuti, riportate a ebollizione il brodo e formate i passatelli, schiacciando il panetto con l’apposito attrezzo direttamente nel brodo, scegliete voi la lunghezza e tagliate (ci vuole un po’ di forza). Non appena i passatelli vengono a galla sono pronti. Con un mestolo impiattate con il loro brodo di cottura e servite, se vi piace, spolverizzando con parmigiano grattugiato. Buon appetito!

    (fonte ricetta)

Note

RESTIAMO IN CONTATTO!
FACEBOOK: pagina ufficiale
PINTEREST: tutte le mia bacheche
YOUTUBE: tutte le mie video ricette
INSTAGRAM: foto e vita e di tutti i giorni

Se vuoi ricevere tutte le mie ricette iscriviti alla NEWSLETTER, è gratuita: vai al form di iscrizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.