Crea sito

Pane veloce

Il pane veloce è un’ottima alternativa al…dover uscire per comprare il pane, affrontare il traffico, perdere tempo a trovare parcheggio, ecc ecc. Credetemi, la mattina è sempre difficoltoso dover uscire, lasciare tutto quello che si sta facendo in casa, per andare a comprare il pane all’ultimo momento. Con questo pane veloce potrete preparare un pane soffice e croccante in casa, con un impiego minimo del vostro tempo. Per impastarlo e poi metterlo a lievitare ci vogliono 10 minuti, più la lievitazione e i 30 minuti di cottura. E poi ha un sapore davvero spettacolare, potrete inebriarvi del profumo del pane mentre cuoce nel vostro forno e lo servirete caldo caldo…e se dura più di due ore siete già fortunati! Per preparare il pane veloce ho provato un nuovo prodotto, trovato al supermercato qualche giorno fa: il LIEVITO PER PANE Paneangeli, che trovo semplice da usare ed efficace. Otterrete una pagnotta da 650-700 g.

pane veloce

Pane veloce

  • 200 g farina manitoba
  • 300 g farina 00
  • 1 bustina di Lievito per pane
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 2 cucchiai di olio
  • 300 ml acqua tiepida (potrebbe servirne di meno in base al grado di assorbimento della vostra farina)
  • 2 cucchiaini di sale

Per preparare il pane veloce mettiamo in una ciotola le due farine setacciate, la bustina di lievito per pane e lo zucchero e diamo una mescolata veloce. Aggiungiamo adesso l’olio e l’acqua a filo, sempre mescolando. Quando tutta l’acqua sarà stata assorbita, spostate l’impasto su una spianatoia, aggiungete il sale e lavorate per 10 minuti, con molto vigore.

Formate una palla, mettete l’impasto del pane veloce in una ciotola, segnate con una croce, coprite e lasciate lievitare in luogo caldo fino al raddoppio (il forno con la lucina accesa va benissimo). In media ci vorrà un’ora di tempo

Riprendete l’impasto, stendetelo fino ad ottenere un rettangolo 40×60 cm, arrotolate il rettangolo sul lato più corto, mettete della carta forno sulla leccarda del forno, spolverizzatela con farina, appoggiatevi la vostra pagnotta e cospargete di farina. Lasciate lievitare per un’altra ora.

Preriscaldate il forno a 200°C e infornate il vostro pane. Se la superficie si colora troppo, coprite con un foglio di stagnola. Cuocete per 30-40 minuti, lasciate raffreddare, affettate e servite. Buon appetito!

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook FORNO E FORNELLI per non perdere nessuna novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.