Palle di neve, biscotti facili e friabilissimi

Le palle di neve sono dei piccoli bon bon di biscotto, facilissimi da preparare e molto veloci: infatti, con pochi e semplici ingredienti, riuscirete a create queste piccole bontà perfette per accompagnare il tè del pomeriggio, per un dopo cena tra amici, oppure per un break mattutino. Tempo fa mia madre ha salvato questa ricetta dal web, ma non si ricordava assolutamente da dove provenisse: così, dopo qualche ricerca qui e là, ho trovato la fonte.La ricetta è del blog Allacciate il grembiule, e devo dire che sono davvero buonissimi.

Palle di neve

Palle di neve, biscotti facili e friabilissimi

Ingredienti:

  • 50 g burro molto morbido
  • 40 g zucchero a velo
  • 1 tuorlo
  • 50 g farina di mandorle
  • 75 g farina 00
  • 2 cucchiai da minestra di latte parzialmente scremato
  • altro zucchero a velo per la decorazione finale

Preparare le palle di neve è davvero un gioco da ragazzi: fatevi aiutare dai vostri bambini, si divertiranno un mondo a mettere le mani in pasta. Come prima cosa lasciate fuori dal frigo il burro, deve diventare molto morbido. Lavorate il burro, usando un frullino elettrico, con lo zucchero a velo; aggiungete poi il tuorlo, sempre usando il frullino, e poi piano piano le polveri. A questo punto mettete da parte il frullino e impastate a mano; aggiungete in ultimo 2 cucchiai di latte. Formate una palla e mettete a riposare in frigo per 30 minuti.

Formate poi delle palline e infornate a forno statico preriscaldato a 180°C per 15 minuti. Quando sono ancora caldi, appena sfornati, rotolateli nello zucchero a velo e consumate in 4-5 giorni, conservandoli in scatole di latta! Buon appetito!

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook FORNO E FORNELLI per restare sempre aggiornato su novità e quant’altro.

Vuoi ricevere comodamente le tutte le ricette sulla tua posta elettronica? Iscriviti alla NEWSLETTER DI FORNO E FORNELLI, è gratuita! Clicca e procedi: vai al form di iscrizione.

 
Precedente Frittata zucca e patate Successivo Biscotti mostruosi di Halloween

Lascia un commento