Nocino, liquore digestivo fatto in casa

Il nocino è un celeberrimo liquore digestivo, gustoso e saporito, che ha bisogno di una preparazione accurata e minuziosa: infatti, si prepara solo con il mallo delle le noci che vengono raccolte, ancora non mature, il 24 Giugno, giorno di San Giovanni: infatti, la leggenda narra che nella notte tra il 23 e il 24 Giugno scenda sulle piante una “magica rugiada”. Sembra che sia un liquore di origine francese, poi importato in Italia. Questo liquore ha una storia antica, piena di esoterismi e magie. Questa è la ricetta che facciamo da sempre in casa mia.

Nocino, liquore digestivo fatto in casa

Nocino, liquore digestivo fatto in casa

Ingredienti:

  • 30 noci raccolte il 24 giugno
  • 2 l di alcool a 95° per liquori
  • 1 Kg di zucchero semolato
  • 1 l di acqua
  • 2 limoni biologici
  • 1 stecca di cannella
  • 5 chiodi di garofano

Per preparate il nocino, tagliate le noci in quattro e tenete da parte. Lavate molto bene i limoni e sbucciateli, cercando di non prendere anche la parte bianca che risulta amara.

In una damigiana scura, abbastanza capiente e a chiusura ermetica, mettete tutti gli ingredienti insieme, mescolate per far sciogliere lo zucchero e lasciate riposare il composto per 40 giorni. Il contenitore va tenuto possibilmente su un terrazzo, un balcone etc insomma esposto alle intemperie. Abbiate l’accortezza di agitarlo almeno una volta al giorno.

Trascorsi i 40 giorni, filtrate il composto, con un colino a maglie strette, e conservatelo in bottiglie di vetro, in un luogo buio. Il nocino si può consumare solo dopo 6 mesi.

Al momento del consumo potreste notare un deposito sul fondo della bottiglia: è una cosa del tutto normale e, se lo ritenete necessario, filtratelo nuovamente utilizzando delle garze o dei panni bianchi di cotone a maglie strette. Il nocino colorerà il panno in maniera indelebile.

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook FORNO E FORNELLI per restare sempre aggiornato su novità e quant’altro.

Vuoi ricevere comodamente le tutte le ricette sulla tua posta elettronica? Iscriviti alla NEWSLETTER DI FORNO E FORNELLI, è gratuita! Clicca e procedi: vai al form di iscrizione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.