Crea sito

Involtini di patate e speck

Gli involtini di patate e speck sono uno sfizioso antipasto o un secondo piatto per tutta la famiglia. Per la preparazione di questa ricetta ho avuto la fortuna e l’onore di collaborare con Marchese Luigi, un’azienda virtuosa che produce dal 1940 patate di qualità eccelsa, lo dimostrano le tante certificazioni ottenute dall’azienda. Ho utilizzato “le Gustose” una tipologia di patate a pasta gialla che si adatta a qualsiasi tipo di ricetta; dolce o salata non importa, queste patate sapranno sempre soddisfare il tuo palato.
Scorri per scoprire la ricetta!

Sponsorizzato da Marchese Luigi

involtini di patate e speck
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniPer 8 involtini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli involtini di patate e speck

Strumenti

  • Pentola
  • Forchetta
  • Ciotola
  • Teglia
  • Carta forno

Come fare gli involtini di speck e patate

  1. Per preparare gli involtini di patate e speck, per prima cosa occupati delle patate.

  2. Immergile nell’acqua fredda e porta a bollore, quindi fai cuocere finchè non saranno morbide, fai la prova forchetta (circa 30 minuti).

  3. Quando sono ancora calde, sbucciale sotto un getto di acqua fredda, mettile in una ciotola e schiacciale con i rebbi di una forchetta, fino a ridurle in purea.

  4. Aggiungi il tuorlo, il parmigiano, il sale, il pepe e amalgama fino ad ottenere un composto omogeneo e abbastanza sodo.

  5. Dividi il composto in otto parti uguali e forma dei cilindri di circa 8 cm di lunghezza.

  6. Avvolgi ogni parte con una fetta di speck. Poni i tuoi involtini su una teglia ricoperta di carta forno.

  7. Cuoci in forno preriscaldato, funzione statica, a 180°C per 30 minuti.

  8. Buon appetito!

Conservazione

  1. Gli involtini di patate e speck si conservano in frigo per un giorno al massimo.

Consigli

  1. Al posto dello speck puoi utilizzare la pancetta tesa o prosciutto crudo.

  2. Le patate possono essere cotte al vapore, in questo modo potrai preservare al massimo le loro proprietà organolettiche.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.