Involtini di maiale con speck e formaggio

Gli involtini di maiale con speck e formaggio sono un piatto molto semplice da preparare ma gustoso e saporito. Il loro ripieno filante e saporito conquisterà anche i palati più scettici. Si prestano bene sia per il pranzo di tutti i giorni che per occasioni formali e importanti. Per questa ricetta ho utilizzato la carne delle cooperative O.P.A.S., allevatori di carne suina dalla fine degli anni ’90 che producono carne sana e sicura, proveniente dalle sue filiere controllate.

Involtini di maiale con speck e formaggio
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 1 kg Filetto di maiale Cooperative O.P.A.S.
  • 150 g Speck (a fette sottili)
  • 300 g formaggio filante (tagliato a fette sottili)
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. salvia in foglie
  • q.b. insa di contorno

Preparazione

  1. Per preparare gli involtini di maiale con speck e formaggio partite dal ricavare dal vostro pezzo di carne circa16 fettine di carne (oppure comprate direttamente le fettine). Poggiate ogni fettina su un tagliere e snervatela usando un batticarne.

  2. Mettete su ogni fetta di carne speck e formaggio, lasciando liberi 2 cm di bordo su tutti i lati.

  3. Arrotolate gli involtini e fermateli con uno stuzzicadenti.



  4. In una padella antiaderente mettete un filo di olio, uno spicchio di aglio sbucciato e qualche foglia di salvia, fate insaporire e unite gli involtini. Cuocete un minuto a fiamma viva, poi abbassate la fiamma e continuate la cottura, girando spesso gli involtini; coprite con un coperchio.

  5. Cuocete per 15-20 minuti. Eliminate le foglie di salvia, salate e pepate e servite con una fresca insalatina condita solo con olio, sale e una spruzzata di limone. Buon appetito!

  6. N.b. Sono buonissimi caldi appena cotti, ma anche tiepidi si fanno apprezzare.



Note

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook FORNO E FORNELLI per restare sempre aggiornato su novità e quant’altro.

Vuoi ricevere comodamente le tutte le ricette sulla tua posta elettronica? Iscriviti alla NEWSLETTER DI FORNO E FORNELLI, è gratuita! Clicca e procedi: vai al form di iscrizione.



Precedente Tagliatelle al forno alla zucca Successivo Funghi di uova e pomodoro

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.