Crea sito

Gnocchi alla romana

Gli gnocchi alla romana sono una ricetta tipica della tradizione romana. Una volta era il piatto del giovedì proprio per compensare i pasti magri del venerdì. Quella che ti propongo è la versione classica, ma esistono molte varianti sul tema.
Scorri per scoprire la ricetta!

gnocchi alla romana
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • PorzioniPer 40 gnocchi
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gSemolino
  • 1 lLatte
  • 1 cucchiainoSale
  • 1 cucchiainoNoce moscata
  • 100 gFormaggio grattugiato
  • 40 gPecorino romano (grattugiato)
  • 30 gBurro (più altro per la superficie)
  • 2Tuorli

Strumenti

  • Pirofila

Preparazione

Preparazione della base

  1. Per preparare gli gnocchi alla romana, per prima cosa metti in una pentola: il burro, il sale, il latte, la noce moscata e porta ad ebollizione.

  2. Versa il semolino a pioggia e mescola con un cucchiaio di legno. Incorpora tutto il semolino, fai cuocere per 2 minuti, fino a che non si addensa, e togli dal fuoco.

  3. Unisci il formaggio grattugiato e mescola. Versa un tuorlo per volta e incorpora.

Formazione degli gnocchi e cottura

  1. Dividi a metà il composto e versa ogni metà su un foglio di carta forno. Aiutandoti con la carta forno modella fino a formare un rotolo.

  2. Fai prima raffreddare a temperatura ambiente e poi metti i rotoli in frigo per almeno 4 ore.

  3. Taglia a fette di spessore pari ad 1 centimetro. Per questa operazione bagna la lama del coltello con l’acqua, ti aiuterà per fare tagli netti e puliti.

  4. Disponi le fette su una pirofila, accavallandole leggermente, metti dei tocchetti di burro sulla superficie degli gnocchi e spolverizza con il pecorino romano grattugiato.

  5. Cuoci in forno preriscaldato, funzione statica, a 200°C per 20 minuti, e altri 5 minuti solo grill.

  6. Fai intiepidire e servi. Buon appetito!

Conservazione

  1. Gli gnocchi alla romana si conservano per un massimo di 2 giorni in frigo.

  2. Puoi congelare i rotoli già pronti e utilizzarli all’occorrenza.

Consigli

  1. Prima di infornare, puoi aggiungere salvia e/o pepe nero.

  2. Per arricchire la base puoi aggiungere cubetti di formaggio e di prosciutto cotto.

  3. Sconsiglio di sostituire il burro con qualsivoglia ingrediente grasso, non otterresti lo stesso risultato.

RESTIAMO IN CONTATTO!

FACEBOOK: pagina ufficiale

PINTEREST: tutte le mia bacheche

YOUTUBE: tutte le mie video ricette

INSTAGRAM: foto e vita e di tutti i giorni

Se vuoi ricevere tutte le mie ricette iscriviti alla NEWSLETTER, è gratuita: vai al form di iscrizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.