Frittata al forno arrotolata

Questa frittata al forno arrotolata è una ricetta leggera e sfiziosa, che piacerà proprio a tutti. Attenzione: non contiene grassi! Voi direte: e come fa a essere così gustosa? Vi spiego tutto: per chi fa una lotta continua col peso, che sale (spesso) e scende (pochissimo), cercare di preparare piatti gustosi è una sfida. Quando si fa una dieta ( e lo so personalmente) ci si annoia di mangiare le stesse cose scondite, senza gusto e si fa l’errore di buttare tutto all’aria per noia. Ed ecco che è nata questa ricetta: certo, non è originalissima, ma non ha né burro né olio per cui è adatta a chi segue un regime dietetico ferreo ma anche a chi segue la dieta Dukan se si apporta una piccola variazione. Ecco come fare.

Frittata al forno arrotolata

Frittata al forno arrotolata

per la frittata:

  • 2 uova
  • 150 ml latte scremato o parzialmente scremato
  • 6 cucchiai farina di crusca (o 5 cucchiai farina 00)
  • sale e pepe q.b.

per la farcitura:

  • spinaci lessati e salati
  • 2-3 fette speck senza grasso
  • sottilette light
  • poca philadelphia light

Per preparare la frittata al forno arrotolata per prima cosa prepariamo la frittata, chiamata impropriamente “frittata” poiché è cotta al forno. Dunque, accendiamo il forno a 180°C statico e lasciamo riscaldare. Prendiamo un foglio di carta forno, lo stropicciamo e lo passiamo sotto l’acqua fredda, lo strizziamo e lo asciughiamo con un tovagliolo: potremo così rivestire la nostra pirofila da forno (dimensione media) più facilmente (ho scoperto che io e Sonia Peronaci usiamo gli stessi metodi 😉 ). Rompiamo le uova in una ciotola, saliamo e pepiamo, aggiungiamo la farina sempre mescolando per evitare la formazione di grumi, e poi il latte a filo. Una volta che il nostro composto sarà pronto lo versiamo nella pirofila. Lasciamo cuocere per 15-20 minuti (controllate la cottura: la frittata dovrà essere ben cotta e compatta).

Tiriamo fuori dal forno la frittata, disponiamo sopra gli spinaci bolliti, lo speck, le sottilette e qualche cubetto qua e là di philadelphia. Arrotoliamo, aiutandoci con la carta forno della cottura, la frittata su se stessa, stringendo bene. Rimettiamo in forno per 5 minuti. Tiriamo fuori, lasciamo raffreddare, tagliamo a fette e serviamo. Buon Appetito!

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ (pagina del blog e profilo personale) per restare sempre aggiornati e in contatto con me!

Frittata al forno arrotolata

Precedente Risotto speck e spinaci Successivo Impasto base per la pizza

2 commenti su “Frittata al forno arrotolata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.