Crostatine alle patate

Le crostatine alle patate sono un antipasto veloce e molto sfizioso, si possono preparare con largo anticipo, potete anche congelarle prima di cuocerle per poi averle a disposizione per quando vi serviranno. Questa ricetta nasce così, per caso, perchè avevo delle patate bollite da consumare e non sapevo proprio come consumarle. In cucina, si sa, in modo o nell’altro si riesce sempre a riciclare tutto e così ho fatto queste: sono piaciute a tutti e presto le rifarò. Intanto, vi lascio la ricetta.

Crostatine alle patate

Crostatine alle patate

Ingredienti per 6-8 crostatine alle patate:

  • 800 g patate
  • sale
  • olio
  • pepe
  • 2 mozzarelle
  • 100 g prosciutto cotto
  • 1 rotolo di pasta sfoglia preferibilmente rettangolare

Preparare le crostatine alle patate è molto semplice.

Per prima cosa lavate molto bene le patate e mettetele in una pentola, coprite con acqua fredda e mettete a bollire. Dopo circa 30 minuti dal momento in cui l’acqua bolle provate a bucare le patate con i rebbi di forchetta. Se risulteranno morbide allora sono pronte, altrimenti prolungate la cottura per il tempo necessario affinchè siano ben cotte.

Scolate le patate e sbucciatele, oppure in alternativa schiacciatele con uno schiacciapatate senza togliere la buccia. Raccogliete la purea di patate in una ciotola, condite con olio, sale e pepe e fate intiepidire.

Intanto spezzettate le mozzarelle e il prosciutto cotto.

Quando le patate saranno tiepide, unite mozzarelle e prosciutto cotto e mescolate.

Rivestite gli stampi da crostatina con la pasta sfoglia (non è necessario imburrare perchè la pasta sfoglia è già abbastanza burrosa di suo) e poi riempite i gusci con il composto di patate preparato precedentemente, compattando e decorando le crostatine a vostro piacimento.

Cuocete le crostatine alle patate in forno caldo statico a 180°C per 25-30 minuti, controllando la cottura: dovranno risultare ben dorate in superficie. Fate raffreddare, sformate e mangiate: buon appetito!

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook FORNO E FORNELLI per non perdere nessuna novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.