Crea sito

Crostata di marmellata

La crostata di marmellata è un dolce classico, ogni casa ha la sua ricetta. Queste differiscono una dall’altra per la preparazione della frolla anche se gli ingredienti di base sono sempre gli stessi.
Scorri per scoprire la ricetta!

crostata di marmellata
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • PorzioniPer 8 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la crostata di marmellata

  • 250 gFarina 00
  • 250 gMarmellata
  • 125 gBurro (oppure 100 ml di olio di semi di girasole)
  • 8 gLievito in polvere per dolci
  • 100 gZucchero
  • 2Uova
  • Buccia grattugiata di un limone (o aroma a tua scelta)

Strumenti

  • Ciotola
  • Spianatoia
  • Teglia
  • Carta forno
  • Rotella
  • Mattarello

Come preparare la crostata di marmellata

  1. Per preparare la crostata di marmellata, per prima cosa occupati della pasta frolla.

  2. In una ciotola setaccia la farina e aggiungi lo zucchero, il burro a tocchetti, l’uovo e il tuorlo, l’aroma da te scelto e il lievito.

  3. Impasta con le mani, in modo da riscaldare e far sciogliere il burro durante l’operazione. Dovrai ottenere un composto compatto e omogeneo.

  4. Forma un panetto, avvolgilo nella pellicola per alimenti e fai riposare in frigo per 15 minuti.

  5. Preleva 2/3 del panetto, stendilo con un mattarello sulla spianatoia leggermente infarinata. Forma un cerchio da 26 cm di diametro.

  6. Trasferisci la sfoglia di pasta frolla nella teglia rivestita di carta forno.

  7. Farcisci l’interno con abbondante marmellata o confettura.

  8. Stendi la pasta frolla rimanente e con la rotella ricava delle strisce larghe 4 cm. Posizionale sulla crostata per formare la classica griglia.

  9. Cuoci in forno preriscaldato a 180°C, funzione statica, per 40 minuti.

  10. Fai raffreddare completamente e buon appetito!

Sostituzioni

  1. Puoi usare qualsiasi tipo di marmellata o confettura preferisci o hai a disposizione.

Conservazione

  1. Si conserva a temperatura ambiente per 6-7 giorni.

  2. La pasta frolla può essere congelata e utilizzata in qualunque momento previo scongelamento.

RESTIAMO IN CONTATTO!

FACEBOOK: pagina ufficiale

PINTEREST: tutte le mia bacheche

YOUTUBE: tutte le mie video ricette

INSTAGRAM: foto e vita e di tutti i giorni

Se vuoi ricevere tutte le mie ricette iscriviti alla NEWSLETTER, è gratuita: vai al form di iscrizione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.