Crostata di carciofi, saporita e gustosissima

La crostata di carciofi è un classico piatto di questo periodo dell’anno, perfetta da preparare con i tanti carciofi che possiamo trovare in vendita in tutti i banchi frutta dello stivale. E poi, diciamocelo: i carciofi sono talmente versatili e talmente buoni che ogni ricetta vi porterà grande soddisfazione. Ecco come prepararla.

crostata di carciofi
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    50 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

per la base

per il ripieno

  • 4 Carciofi
  • 200 ml Panna da cucina
  • 2 Uova
  • 50 g parmigiano
  • 200 g provola a fette
  • Sale
  • Pepe
  • Olio di oliva

Preparazione

  1. Per preparare la crostata di carciofi come prima cosa preparate la pasta brisè e fatela riposare in frigo per mezz’ora.

  2. Dedicatevi nel frattempo alla preparazione del ripieno. Pulite per bene i carciofi, come in questo video, lavateli e metteteli in una padella antiderente con olio, sale e pepe. Fateli cuocere finchè le foglie non risulteranno morbide.

  3. In una ciotola sbattete insieme uova, panna da cucina, parmigiano e regolate di sale e di pepe. Otterrete un composto abbastanza liquido.

  4. Prendete una teglia da 28 cm di diametro e rivestitela di carta forno. Accendete il forno e fatelo riscaldare in modalità statica fino a quando raggiunge la temperatura di 180°C.

  5. Stendete bene la pasta brisè tra due fogli di carta forno, fino ad ottenere un cerchio del diametro di 32 cm.

  6. Sistemate la pasta brisè nella vostra teglia rivestita di carta forno, tenendo un bordo bello alto. Versate sul fondo un po’ del composto liquido precedentemente preparato.

  7. Sistemate a raggiera le fette di provola, coprite con il resto del composto e completate con i carciofi, disponendoli a vostro piacimento. Arrotolate il bordo della pasta brisè per decorare.

  8. Cuocete per 45-50 minuti, e comunque finchè i bordi della crostata non saranno ben dorati. Fate raffreddare e servite. Buon appetito!

Note

RESTIAMO IN CONTATTO!
FACEBOOK: pagina ufficiale
PINTEREST: tutte le mia bacheche
YOUTUBE: tutte le mie video ricette
INSTAGRAM: foto e vita e di tutti i giorni

Se vuoi ricevere tutte le mie ricette iscriviti alla NEWSLETTER, è gratuita: vai al form di iscrizione.

Precedente Torta pasqualina tradizionale: facile, alta e buona Successivo Dolci pasquali facili da fare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.