Crocchette di patate perfette

Finalmente ho trovato la ricette delle crocchette di patate perfette. Le ho sempre preparate con un po’ di timore, ottenendo risultati mediocri e a volte mi sono ritrovata a dover aggiungere ingredienti per ottenere un composto semi decente: non ho più questo problema!

Ho ottenuto delle crocchette di patate più buone di quella rosticceria. Se volete come le ho preparate continuate a leggere.

crocchette di patate perfette

Crocchette di patate perfette

Ingredienti per 25-26 crocchette:

  • 1 kg patate (devono essere farinose, scegliete voi la qualità)
  • acqua q..
  • sale q.b.

Per la preparazione dell’impasto:

  • 100 g parmigiano grattugiato
  • 30 g tuorli
  • sale q.b.
  • prezzemolo tritato q.b.
  • pepe bianco q.b.
  • una punta di aglio spremuto

per impanare:

  • 2 uova
  • pangrattato q.b.

per la cottura:

  • olio di semi q.b.

Prepariamo insieme le crocchette di patate perfette: in una pentola mettete abbondante acqua fredda, le patate lavate e pulite e un pugno di sale. Fate bollire l’acqua, abbassate la fiamma e portate a cottura le patate: se le bucate coi rebbi di una forchetta, dovrete riuscire a penetrarle facilmente.

Sbucciatele e schiacciatele con uno schiaccia patate quando sono ancora calde. Fate raffreddare.

Alla pure di patate ormai fredde aggiungete i tuorli, il parmigiano, sale, pepe, prezzemolo tritato, aglio, e impastate.

A questo punto dividete l’impasto in pezzetti da 30 g, formate dei cilindretti (insomma la forma tipica delle crocchette di patate) e passate prima nelle uova sbattute e poi nel pangrattato.

Friggete in abbondante olio, per qualche minuto, finchè non risulteranno ben dorate, e scolate su carta da cucina. Servite ancora calde…e buon appetito!

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook FORNO E FORNELLI per restare sempre aggiornato su novità e quant’altro.

Vuoi ricevere comodamente le tutte le ricette sulla tua posta elettronica? Iscriviti alla NEWSLETTER DI FORNO E FORNELLI, è gratuita! Clicca e procedi: vai al form di iscrizione.

(fonte ricetta)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.