Crea sito

Cannelloni porri e taleggio

I cannelloni porri e taleggio sono un piatto delicato e sostanzioso. Negli ingredienti non compare carne di alcun genere quindi è una ricetta indicata per i vegetariani. E’ un piatto indicato sia per pranzi e cene formali o di festa.
Scorri e scopri la ricetta!

cannelloni porri e taleggio
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gCannelloni all’uovo
  • 200 gTaleggio
  • 2Porri
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 200 mlPanna da cucina
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • Teglia

Preparazione

Preparazione del ripieno

  1. Per preparare i cannelloni porri e taleggio, per prima cosa dedicati alla mondatura dei porri.

  2. Scarta le due estremità dei porri, poi pratica un taglio nel senso della lunghezza ed elimina i primi due strati.

  3. Taglia i porri a rondelle dallo spessore di circa 3 millimetri, cerca di essere precisa perchè in questo modo la cottura sarà uniforme.

  4. In una padella antiaderente metti 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, i porri e avvia la cottura a fiamma alta.

  5. Dopo qualche minuto, aggiungi il brodo ben caldo e abbassa la fiamma al minimo, chiudi con un coperchio e lascia cuocere fino a totale evaporazione del brodo.

  6. Intanto prendi il taleggio, elimina la crosta e dividi in due parti. Dividi in due parti anche la panna da cucina.

  7. In una ciotolina metti metà del taleggio e metà della panna e tieni da parte.

    L’altra metà della panna e del taleggio vanno aggiunti ai porri a fine cottura, mescolando fino a che il taleggio non è completamente sciolo. Otterrai un composto molto cremoso adatto a farcire i cannelloni.

Farcitura dei cannelloni e cotura

  1. I cannelloni, normalmente, non vanno precotti, ma io preferisco sempre scottarli per 2 minuti in acqua bollente salata. Una volta scolati li ungo con un cucchiaio di olio, per evitare che si attacchino, e li lascio raffreddare.

  2. Riempi ogni cannellone con due cucchiaini di composto di porri e taleggio.

  3. Cospargi il fondo della teglia con due cucchiai di composto di porri e taleggio e adagia su questo i cannelloni.

  4. Fai sciogliere in una padella il taleggio e la panna che avevi tenuto da parte, quando il taleggio sarà completamente sciolto, cospargi la superficie dei cannelloni.

  5. Cuoci in forno preriscaldato, funzione statica, a 180°C per 30 minuti o fino a che la superficie non è ben dorata.

    Servi ben caldi e buon appetito!

Conservazione

  1. Puoi conservare in frigo i cannelloni porri e taleggio per un giorno al massimo.

  2. Puoi anche pensare di preparare il tutto e congelarlo prima della cottura in forno. Quando vorrai cuocerlo basterà metterlo direttamente in forno senza scongelarlo, prolungando la cottura di 10 minuti.

Consigli

  1. Puoi utilizzare anche i cannelloni freschi in questo caso la precottura non serve.

    Se hai intenzione di utilizzare i canelloni secchi, senza precottura, ti consiglio di lasciare il composto di porri e taleggio abbastanza acquoso, in modo da ottimizzare la cottura dei cannelloni.

    Puoi variare la ricetta aggiungendo al ripieno speck a cubetti, oppure prosciutto cotto.

    Puoi cospargere la superficie dei cannelloni, prima di infornare, con del formaggio grattugiato.

    Attenzione però alle aggiunte perchè il piatto è già sostanzioso di suo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.