Burger di salmone semplice e gustoso

Il burger di salmone è un piatto semplicissimo da preparare ed è anche molto gustoso. In giro sul web si trovano tante ricette, la maggior parte delle quali prevedono l’uso di patate. Ho sperimentato una ricetta mia, inventandola da zero, ed ho ottenuto un ottimo risultato usando (udite udite) IL SALMONE IN SCATOLA, sempre disponibile ed anche non eccessivamente costoso. Provate e ditemi cosa ne pensate, c’è anche la video ricetta.

burger di salmone
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    4 minuti
  • Porzioni:
    4 burger di salmone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 250 g salmone sottolio sgocciolato
  • 4-5 cucchiai Pangrattato
  • 1 uovo
  • Sale
  • Pepe
  • Erba cipollina
  • 1 cucchiaio senape dolce
  • altro pangrattato per impanarre
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Per servire:

Preparazione

  1. Per preparare i burger di salmone come prima cosa sgocciolate per bene il salmone, sfilacciatelo in una ciotola e unite 1 uovo, sale e pepe, erba cipollina, 1 cucchiaio di senape dolce e mescolate.

  2. Unite ora 4 cucchiai di pangrattato e impastate: dovrete ottenere una consistenza simile a quella delle polpette, morbida ma malleabile, per potere formare i vostri burger di salmone senza difficoltà.



  3. Pesate l’impasto ottenuto e dividetelo in 4 parti. Formate i burger pressando il composto in un coppapasta da 7 cm di diametro. Impanate i burger nel pangrattato, premendo con le mani per fare aderire e attaccare il pangrattato su tutte le superfici del burger.

  4. Arrivati a questo punto potete decidere se procedere con la cottura dei burger di salmone, oppure se congelarli. Se li cuocete, mettete un filo d’olio in una padella antiaderente e cuocete per 3-4 minuti a fiamma media, rigirando a metà cottura. Se invece decidete di congelarli, poggiateli su una superficie piana e congelate, poi riponete in buste da congelatore e usate all’occorrenza, cuocendo senza scongelare.

  5. Per servire, dividete a metà 4 panini al latte, ponete sul fondo un po’ di rucola, poggiate sopra il vostro burger ben caldo e cospargete con abbondante salsa greca. Buon appetito!



Note

RESTIAMO IN CONTATTO!
FACEBOOK: pagina ufficiale
PINTEREST: tutte le mia bacheche
YOUTUBE: tutte le mie video ricette
INSTAGRAM: foto e vita e di tutti i giorni

Se vuoi ricevere tutte le mie ricette iscriviti alla NEWSLETTER, è gratuita: vai al form di iscrizione.



Precedente Panini al latte Successivo Cantucci, ricetta classica con le mandorle

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.