Bloody Mary

Il Bloody Mary è un cocktail davvero saporito, non l’avevo mai assaggiato e devo dire che mi ha letteralmente conquistata, non è esageratamente alcolico ed è salato. Mi spiego meglio, non sono impazzita: in questo cocktail sono presenti tante spezie e aromi particolari, tra le quali ritroviamo il tabasco, la salsa Worcester, il pepe…insomma ingredienti che non pensereste mai di trovare in un cocktail. Ecco perchè mi è piaciuto così tanto: essendo una amante del salato piuttosto che dei dolci, ho adorato dal primo assaggio il Bloody Mary. Protagonista di tanti film e serie televisive, il nome del Bloody Mary è legato a tante leggende: viene però associato in maggioranza alla regina Maria I d’Inghilterra, detta Maria la sanguinaria ricordata da tutti per la strage di vite compiuta a danno dei protestanti. Insomma, oltre ai risvolti storici, ci sono tante scuole di pensiero legate a questo cocktail. Non v resta che assaggiare. il Bloody Mary. Una piccola precisazione: il succo di pomodoro non è la passata di pomodoro. Potete trovarlo nel reparto succhi di frutta del vostro supermercato (io ho trovato questo e devo dire che è buonissimo anche solo). L’abbinamento perfetto per questo cocktail: RUSTICI ALLA CREMA DI MORTADELLA

Bloody Mary

Bloody Mary

Ingredienti per 1 cocktail da servire nel TUMBLER ALTO

  • 4 cl di vodka
  • 6 cl di succo di pomodoro
  • il succo di mezzo lime
  • 2 gocce di tabasco
  • 2 gocce di salsa Worcester
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe
  • 1 gambo di sedano per servire
  • ghiaccio
  • shaker

Per preparare il Bloody Mary procedete con il raffreddamento dello shaker: inserite nel vostro shaker dei cubetti di ghiaccio e agitatelo per bene. Dopo 1 minuto riaprite lo shaker ed eliminate l’acqua in eccesso, mantenendo il ghiaccio al suo interno.

Inserite adesso nello shaker tutti gli ingredienti: vodka, succo di pomodoro, sale, pepe, succo di lime, tabasco e salsa Worcester. Agitate per un paio di minuti.

Filtrate il contenuto del vostro shaker nel bicchiere TUMBLER ALTO, aggiungete 2 cubetti di ghiaccio e 1 gambo di sedano e servite.

A domani per scoprire l’abbinamento perfetto per il Bloody Mary!

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook FORNO E FORNELLI per non perdere nessuna novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.