Crea sito

Arancini di riso al forno

Se avete del risotto avanzato dal pranzo di oggi, non buttatelo! Provate a preparare questi arancini di riso al forno, sono veloci, semplici e più leggeri della versione fritta. Lo so, penserete che il fritto è tutta un’altra cosa e che gli arancini classici sono fritti, ma fidatevi, questi non deluderanno le vostre aspettative. A casa avevamo risotto allo zafferano per cui abbiamo usato quello, ma vengono ottimi anche con del risotto al parmigiano. Questa ricetta è uno degli ennesimi esperimenti culinari della mia sorellina “cuoca pasticciona”. A voi la ricetta.

Arancini di riso al forno

Arancini di riso al forno

Ingredienti per 8 arancini grandi:

  • 400 g risotto avanzato (gusto vostro)
  • abbondante parmigiano grattugiato (solo se non è già nel risotto)
  • poco sugo di pomodoro
  • piselli surgelati 100 g
  • cubetti di provola 200 g
  • cubetti di prosciutto cotto 100 g
  • 1 uovo
  • pangrattato per impanare
  • sale e pepe q.b.
  • olio (io uso Dante)

Per preparare gli arancini di riso al forno prendete il risotto avanzato e eventualmente condite con parmigiano grattugiato: il risotto deve essere abbastanza solido. Lessate i piselli in acqua bollente salata per 10 minuti (se usate quelli primavera questo tempo è sufficiente, altrimenti se usate quelli grandi ci vorranno anche 15-20 minuti).

Rivestite la leccarda del forno con carta forno e accendete il forno 180°C modalità statica. Rompete l’uovo in un piatto, sbattetelo con una forchetta, salate e pepate; in un altro piatto mettete il pan grattato. Dividete il risotto in 8 parti. Prendete una porzione di riso, spianatela sul palmo della vostra mano, mettete una punta di cucchiaio di sugo di pomodoro, qualche pisellino, un cubetto di provola e uno di prosciutto cotto e richiudete per formare una palla. Compattate bene con le mani l’arancino e passatelo nell’uovo e nel pangrattato. Appoggiate sulla leccarda del forno, e continuate così fino all’esaurimento degli ingredienti. Versate un filo d’olio su ogni arancino. Infornate per 30 minuti, avendo cura di girare MOLTO DELICATAMENTE gli arancini a metà cottura. Servite tiepidi. Buon Appetito!

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina Facebook e qui la pagina Twitter, per restare sempre aggiornati e in contatto con me!

Arancini di riso al forno, ricetta modificata (7)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.