Crea sito

Alberi di Natale di cioccolato

Gli alberi di Natale di cioccolato sono una semplicissima decorazione ma anche un semplicissimo dolcetto da preparare per le feste di Natale, per decorare la tavola con allegria, oppure per decorare i vostri dolci natalizi. Potete usare questi alberi di cioccolato anche come “scatola” edibile per cioccolatini, caramelle, tartufi, e impacchettarli come meglio credete. Ho scelto, personalmente, di crearli per decorare la tavola della Viglia di Natale, insieme a tanti altri oggettini come i tovaglioli ad albero di Natale  e le stelle di carta. Il Natale è uno dei periodi dell’anno che preferisco, ricco di tradizioni, parenti che tornano da lontano, cene in compagnia, allegria. E questi alberi di Natale di cioccolato ispirano proprio questo.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 3 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 250 g cioccolato fondente
  • 12 Coni per gelato
  • farina di cocco
  • zuccherini colorati
  • codette colorate
  • 1 pennello da cucina
  • 1 pentolino per bagno maria
  • 1 ciotola
  • 1 guantiera
  • cioccolatini e caramelline

Preparazione

  1. Per preparare gli alberi di cioccolato di Natale come prima cosa rivestite la vostra guantiera con un foglio di carta forno e tenetela già pronta da parte.

  2. Riempite un pentolino fino a metà con acqua e poggiate sopra una ciotola di ceramica: fate attenzione a non far toccare all’acqua la base della ciotola, perchè così facendo si rovina il cioccolato quando si fonde.

  3. Tritate il cioccolato al coltello e mettetelo nella ciotola. Fondete il cioccolato a fiamma dolce.

  4. Quando il cioccolato sarà fuso, con un pennello “dipingete” tutti i coni da gelato. Unica raccomandazione: usate i coni senza bordure, quelli rigati in superficie senza bombature. Usate un pennello per creare uno strato sottile. Fate 2 strati di cioccolato, aspettando che la prima passata sia asciutta prima di dare una seconda passata. Non siate troppo generosi: rischiate che il cioccolato coli creando delle brutte righe antiestetiche. Fate comunque in modo di far “sparire” le righe del cono. Col cioccolato avanzato, fate dei “tappi”, dei dischi di cioccolato, su un foglio di carta forno per poi chiudere i coni. Non usate tutto il cioccolato, ne serve un po’ per la base del cono.

  5. Quando fate la seconda passata, col cioccolato ancora liquido, decorate la superficie con farina di cocco a pioggia, con codette colorate, con tutto quello che vi piace. Riempite a questo punto il cono con cioccolatini e confettini, bagnate il bordo con del cioccolato fuso e sigillate appoggiando un disco di cioccolato sulla base.

  6. Poggiate i coni sulla guantiera ricoperta di carta forno e fate raffreddare a temperatura ambiente, poi potete riporre in frigo per 1 ora. I vostri alberi di cioccolato di Natale sono pronti per essere utilizzati come più preferite. Buon appetito!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.