Crea sito

Alberelli di Natale di pasta sfoglia

Gli alberelli di Natale di pasta sfoglia sono un semplicissimo aperitivo da preparare in 15 minuti (totale): infatti, con poche e semplici mosse, porterete questi simpatici alberelli in tavola caldi caldi. La cosa bella è che potete prepararli con il vostro salume preferito: io ho scelto un salame ungherese, ma potete anche pensare di farli con concentrato di pomodoro, pesto, creme varie, etc. Largo spazio alla fantasia e al divertimento in cucina. Buona lettura!

alberelli di natale verticale
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 12-14 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 10 alberelli di Natale
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
  • 200 g salame ungherese (o vostro affettato preferito)
  • 10 olive verdi denocciolate
  • 10 stecchini

Preparazione

  1. Per preparare gli alberelli di Natale di pasta sfoglia, la prima cosa da fare è….accendere il forno!  Preriscaldatelo a 180°C modalità statica. Sono talmente veloci da fare che il forno sarà caldo nel tempo di preparazione degli alberelli.

  2. Srotolate la pasta sfoglia, stendete su tutta la superficie le fette di salame (o di affettato che avete deciso di utilizzare) e poi, con una rotella tagliapizza, ricavate 10 strisce tutte uguali. La rotella tagliapizza è perfetta perchè altrimenti sarebbe difficilissimo tagliare sia la sfoglia che il salume.

  3. Cominciate a fare le pieghe, partendo da una misura più piccola e piegando sempre, come se creaste una fisarmonica, per dare forma all’albero. Infilzate l’alberello, allargatelo leggermente e poggiatelo sulla leccarda del forno ricoperta di carta forno. Procedete così con tutte le strisce.

  4. Infornate gli alberelli, fateli cuocere e non appena saranno ben dorati tirateli fuori dal forno. Fatele intiepidire, tagliate un po’ lo stecchino se pensate che sia troppo lungo, mettete sulla punta un’oliva verde e….divertitevi con le presentazioni! Potete pensare di presentarli su un piatto, oppure infilzarli in un cavolo rivestito a festa, oppure mettere come base un cubetto di formaggio….Buon appetito!

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.