Peperoni in padella

Buon lunedì e buon inizio settimana a tutti!

Oggi vi propongo un contorno semplice e veloce da fare, che si abbia benissimo ai secondi di carne; sto parlando dei peperoni in padella!

Leggermente diversi dai peperoni alla griglia che vi proposi un pò di tempo fa, ma ugualmente gustosi! Sarà che a me i peperoni piacciono un pò in tutte le preparazioni, ma provate voi a resistere a pucciare del pane in questo contorno favoloso! I peperoni in padella sono sì un delizioso contorno, ma spesso li adopero anche per condirci le bruschette o la pasta 🙂 Provate anche voi!

PeperonI in padella 2
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per 2 persone

Ingredienti

  • 600 g Peperoni gialli (Circa 3)
  • 30 ml Olio extravergine d'oliva
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 pizzico Sale
  • 1 cucchiaino Prezzemolo tritato (Opzionale)

Preparazione

  1. Peperoni in padella 3
    • Lavate i peperoni gialli e puliteli rimuovendo semi e filamenti interni.
    • Tagliateli a listarelle e metteteli da parte.
  2. Peperoni in padella 4
    • In una padella antiaderente versate i due cucchiai di olio evo con i due spicchi d’aglio spellati.
    • Fateli imbiondire leggermente a fiamma bassa e sollevateli dopo pochi minuti.
    • Adesso aggiungete i peperoni, facendo attenzione agli schizzi d’olio e coprite subito con un coperchio.
  3. Peperoni in padella 5
    • Sempre a fiamma bassa, cuocete per circa una ventina di minuti mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
    • I peperoni dovranno ammorbidirsi lentamente.
  4. Peperoni in padella 6
    • Dopo circa 15 minuti, dovrebbero risultarvi come nella foto sopra.
    • A questo punto, sollevate il coperchio, salate leggermente e aggiungete del prezzemolo tritato se vi piace.
  5. Peperoni in padella 7
    • Cuocete gli ultimi minuti a padella scoperta e a fiamma un pò più alta, in modo da farli abbrustolire un pò e dargli ancora più sapore.
    • Quando i vostri peperoni avranno raggiunto la giusta doratura, spegnete e servite!
    • Sono buoni anche il giorno dopo, riscaldati leggermente.
  6. Peperoni in padella 8

FOOD STATION SOCIAL

Iscriviti anche al canale YouTube! QUI

Seguimi anche su:

– INSTAGRAM Vai

– PINTEREST Vai

– FACEBOOK Vai

Precedente Melanzane alla bolognese Successivo Petto di pollo al limone

Lascia un commento