Pasta per pizza con lievito madre

L’impasto per pizza con lievito madre è la mia versione della pizza fatta in casa, ovviamente corretta e adattata a questo tipo di lievito.

Il lievito madre è sempre stato un mio pallino: molto spesso ho pensato di iniziare lo starter ma, a causa degli impegni lavorativi, temevo sempre di non potergli dedicare la giusta attenzione e di rovinarlo; quindi non iniziavo mai! La mamma di un mio collaboratore ce l’ha da anni e, venuta a conoscenza del mio interesse, me ne ha donato un pò. Non vi dico la mia felicità!

Mi sono subito messa all’opera con la pasta per la pizza e ho già realizzato delle ricettine per smaltire l’esubero che vi proporrò prossimamente!

Nel frattempo, gustiamoci una bella pizza fatta in casa!

pizza con lievito madre 1
  • Preparazione: Lievitazione: 10 ore + Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per circa 3 pizze
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 600 g Farina 00
  • 200 g Lievito madre rinfrescato
  • 350 ml Acqua
  • 15 g Sale
  • 15 ml Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. pizza con lievito madre 2
    • Per prima cosa, rinfrescate il lievito madre.
    • Io faccio così: per ogni 100 gr. di lievito madre, aggiungo 100 ml di acqua e 200 gr. di farina.
    • Prelevo 200 gr. di lievito dal totale e ripongo il resto in un contenitore pulito e asciutto.
    • La parte che mi servirà per l’impasto andrà sciolta in una ciotola capiente con l’acqua.
  2. pizza con lievito madre 3
    • Aggiungete adesso la farina e iniziate ad impastare.
    • Sarà che sono abituata così, ma preferisco sempre impastare a mano, tant’è vero che l’unico elettrodomestico che mi manca è proprio l’impastatrice; che ci posso fare, impastare mi diverte e mi rilassa! Voi sentitevi liberi di usare l’impastatrice, se ce l’avete 🙂
    • Dopo aver impastato per qualche minuto, il composto avrà assorbito tutta l’acqua.
    • Aggiungete olio e sale e continuate ad impastare per circa 5-10 minuti, fino a quando non si sarà formata una palla omogenea e compatta.
  3. pizza con lievito madre 4
    • Ponete l’impasto in una ciotola pulita e coprite con un panno o con la pellicola trasparente.
    • Mettete a lievitare per circa 10 ore in forno con la lucina accesa o in luogo della casa caldo e asciutto. Se preferite una lievitazione ancora più lunga, preparate l’impasto la sera prima e fate lievitare per tutta la notte. Io ho impastato al mattino e l’ho fatto lievitare tutto il giorno, fino a sera e sono rimasta comunque molto soddisfatta!
  4. pizza con lievito madre 5
    • Dopo circa 8 ore, infatti, l’impasto è più che raddoppiato!
  5. pizza con lievito madre 6
    • Su una spianatoia infarinata, adagiate ora delicatamente la pasta per la pizza, facendo attenzione a non “strapazzare” troppo l’impasto, così non si sgonfierà.
    • Piegate l’impasto partendo dai lati verso l’interno.
    • Capovolgetelo e dividetelo in 3 parti.
    • Adesso non vi resta che porre ogni parte di impasto in una teglia da forno leggermente unta e stendervi la pizza con le mani, sempre in maniera delicatissima, allargandola senza eccessiva pressione. Fate lievitare per altre 2 ore.
    • Il nostro impasto è pronto!
    • Farcite la vostra pizza e cuocete in forno a 250° per circa 20 minuti.

FOOD STATION SOCIAL

Iscriviti anche al canale YouTube! QUI

Seguimi anche su:

– INSTAGRAM Vai

– PINTEREST Vai

– FACEBOOK Vai

Precedente Zucchine gratinate Successivo Filetti di salmone con pomodorini

Lascia un commento