Bocconcini di pollo al pesto

Dopo un periodo di assenza quasi forzata, rieccomi con una nuova ricetta! E che ricetta!

I bocconcini di pollo al pesto sono in realtà l’unione di 2 semplicissimi ingredienti: senza grassi aggiunti, senza aggiunta di sale nè altro!

Il procedimento, se così si può chiamare, è di una semplicità disarmante, a prova di “dummies” e il gusto è veramente grandioso!

Se anche voi, amate il pesto come me, provatelo e sono certa che vi piacerà un sacco!

Ovviamente, per la riuscita del piatto, usate preferibilmente un pesto di ottima qualità, se possibile fatto in casa.

E siccome anche oggi, come sempre, vado di corsa, vi lascio alla ricetta qui sotto e vi auguro un buon fine settimana!

 

 

pollo al pesto 8
  • Preparazione: 10 minuti + riposo: 30 Minuti
  • Cottura: 35-40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: Per 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 350 g Petto di pollo
  • 1 vasetto Pesto alla Genovese (circa 80 grammi)

Preparazione

  1. pollo al pesto 1
    • Prendete il petto di pollo intero e dividetelo dapprima in due parti.
    • Togliete le ossa e qualche filamento eccessivo di grasso, dopodichè tagliate il tutto in bocconcini di circa 1-2 cm di diametro.
    • Disponeteli su una teglia da forno e fate in modo che i pezzetti di pollo siano ben distribuiti e non siano sovrapposti tra loro.
  2. pollo al pesto 2
    • Versate il pesto sul pollo e mescolate per bene con un cucchiaio.
  3. pollo al pesto 3
    • Coprite con la pellicola trasparente e lasciate a riposo per circa mezz’ora.
  4. pollo al pesto 4
    • Preriscaldate il forno a 200°.
    • Togliete la pellicola e infornate per circa 35-40 minuti.
    • In realtà potrebbero bastare anche solo 20 minuti, dipende dal vostro forno e dalla grandezza dei bocconcini di pollo.
  5. pollo al pesto 5
    • I nostri bocconcini di pollo al pesto sono pronti!
    • Se volete conservarli in frigo, lasciate prima raffreddare completamente.
    • Si conservano in un contenitore ermetico per circa 1-2 giorni.

FOOD STATION SOCIAL

Iscriviti anche al canale YouTube! QUI

Seguimi anche su:

– INSTAGRAM Vai

– PINTEREST Vai

– FACEBOOK Vai

Precedente 7 zuppe da provare prima della fine dell'inverno Successivo Finocchi gratinati al curry

Lascia un commento