Crea sito

Pizza Margherita (20h di lievitazione)

Qualche tempo fa ho pubblicato sul blog la ricetta del mio impasto per pizza “veloce”, in quanto richiede una lievitazione che può andare da un’ora fino ad un massimo di tre ore (ma anche una sola ora è più che sufficiente per avere una pizza da leccarsi i baffi!). Adesso vi indicherò i passaggi per preparare un impasto diverso, che potete decidere di fare quando avete un po’ più di tempo, ovvero l’impasto per pizza che richiede una lievitazione di circa 20 ore.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di riposo19 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina Manitoba
  • 350 mlacqua
  • 15 gsale
  • 3 glievito di birra fresco

Ingredienti per condire

  • 415 gpomodori pelati
  • 200 gprovola
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.basilico
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Per preparare il nostro impasto per prima cosa riscaldiamo l’acqua in un pentolino e ci sciogliamo il lievito di birra all’interno. In un ciotola disponiamo la farina ed il sale e versiamo a filo piano piano l’acqua, girando con una forchetta fin quando possibile. Quando non sarà più possibile lavorare nella ciotola, passiamo ad impastare sul piano con le mani, fino ad ottenere un composto omogeneo che lasceremo riposare, ancora umido e sfilaccioso, per 40 minuti. Riprendiamo l’impasto e lavoriamolo nuovamente per qualche minuto, poi mettiamolo di nuovo a riposare nella ciotola, che avremo unto con dell’olio, per altri 30 minuti. Riprendiamo per l’ultima volta l’impasto e, dopo averlo lavorato qualche altro minuto, riponiamolo nella ciotola, coperta da pellicola, e lasciamolo lievitare in frigo per circa 18 ore. 

  2. Dopo tutte queste ore di lievitazione, riprendiamo l’impasto dal frigorifero e vedremo che si presenterà come in foto.

  3. A questo punto imburriamo una leccarda da forno e stendiamo l’impasto con le mani (mai col matterello!)
    Distribuiamo i pomodori pelati (che avremo precedentemente messo in una ciotola, tagliuzzato a pezzetti più piccoli e condito con sale ed un filo d’olio), la provola a dadini, il parmigiano grattugiato, l’olio ed il basilico.

  4. Cuociamo in forno statico preriscaldato alla massima temperatura per circa 15 minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!