Pasticciotto crema ed amarena

Il pasticciotto con crema ed amarena è un dolce tipico salentino, realizzato con una friabile pasta frolla che racchiude all’interno una deliziosa crema pasticcera e dell’amarena. La sua storia ha origini molto antiche. Si dice che nacque nel 1745 a Galatina per opera di un pasticcere, Andrea Ascalone, che essendo in un periodo di difficoltà economica, cercò di inventare un nuovo dolce utilizzando gli avanzi di una torta. Da lì nasce la fortuna di questo buonissimo dolcetto, che oggi rappresenta una dei simboli della cucina pugliese.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta frolla

  • 380 gfarina 00
  • 200 gburro (freddo)
  • 150 gzucchero a velo
  • 3tuorli
  • 1 bustinavanillina

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 400 mllatte intero
  • 2tuorli
  • 150 gzucchero
  • 40 gfarina
  • 1 bustinavanillina
  • q.b.scorza di limone
  • 10amarene

Strumenti

  • Stampo per muffin o per pasticciotti

Preparazione

  1. Per preparare i nostri Pasticciotti prepariamo innanzitutto la pasta frolla. Disponiamo in un mixer la farina ed il burro freddo, così da ottenere un composto sabbioso. Lo disponiamo a fontana su un piano da lavoro e ci mettiamo al centro i tuorli, lo zucchero a velo e la vanillina. Mescoliamo il tutto brevemente con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo, che andremo a ricoprire con pellicola e faremo riposare circa un’ora in frigo. 

  2. Intanto prepariamo la crema pasticcera che non dovrà necessariamente raffreddarsi in quanto dovremo metterla nelle formine, dopo aver steso uno strato di pasta frolla, e dunque cuocerà nuovamente in forno. 

  3. Mettiamo in un pentolino lo zucchero con i tuorli, aggiungiamo la farina e stemperiamo con l’aiuto del latte che andremo ad aggiungere poco per volta. Poi aggiungiamo la vanillina e la scorza di limone e passiamo sul fuoco. Cuociamo fino ad ottenere la giusta consistenza, ricordando di togliere alla fine le scorze di limone. 

  4. Passiamo adesso alla composizione dei Pasticciotti. Prendiamo parte della pasta frolla e stendiamola con il matterello, dandole uno spessore di circa 3mm. Imburriamo gli stampini e disponiamo uno strato di pasta frolla (non preoccupatevi se si romperà, potete tranquillamente aggiungere dei pezzetti di pasta là dove manca perché in cottura si compatterà per bene). Mettiamo un cucchiaino abbondante di crema ed una amarena al centro.  

  5. Chiudiamo i Pasticciotti con uno strato di pasta frolla e pressiamo per bene con le mani per sigillare  il nostro pasticciotto. 

  6. Cuociamo in forno statico preriscaldato a 200 gradi per 15/20 minuti. Lasciamoli raffreddare e poi li cospargiamo con dello zucchero a velo. 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!