Crea sito

Pasta e cavolo

La pasta e cavolo è una delle tante ricette della tradizione napoletana e se ne possono trovare molte varianti. Alla versione più semplice, che prevede solo pomodorini e cavolo, ve ne propongo una in cui ci sarà l’aggiunta di tocchetti di parmigiano reggiano, che daranno a questo piatto un tocco di gusto in più!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgcavolfiore
  • 100 gpomodorini ciliegino
  • 60 gTocchetti di parmigiano reggiano
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 320 gmezze penne rigate

Preparazione

  1. Per preparare la nostra pasta e cavolo innanzitutto laviamo e tagliamo il cavolfiore. Poi disponiamo sul fuoco una pentola con abbondante acqua e, quando bolle, saliamo e cuociamo il cavolo per circa 20 minuti (io preferisco non farlo diventare molle, voi potete scegliere di cuocerlo anche di più).

  2. Una volta cotto, prendiamo un’altra pentola e mettiamo a soffriggere uno spicchio d’aglio nell’olio extravergine d’oliva, poi aggiungiamo i pomodorini ciliegino, saliamo e facciamoli ammorbidire per 5 minuti. Poi aggiungiamo il cavolo e lasciamo insaporire per altri 10 minuti.

  3. Adesso allunghiamo l’acqua nella pentola col cavolo e quando bollirà, caliamo la pasta. Durante la cottura ricordiamoci di assaggiare, per aggiustare eventualmente di sale.

  4. A metà cottura della pasta, aggiungiamo i tocchetti di parmigiano reggiano, in modo tale che possano ammorbidirsi (dovremo utilizzare la parte del parmigiano attaccata alla scorza, quella più dura per intenderci).

  5. A cottura ultimata aggiungiamo una spolverata di pepe ed il nostro piatto è pronto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!