Crea sito

Danubio

Il Danubio è un rustico lievitato, che mette d’accordo tutti in occasione delle feste in casa. È possibile farlo sia salato che dolce e consiste in tante palline, l’una accanto all’altra, farcite con salumi (per quello rustico) e creme spalmabili (per quello dolce). La mia sarà una versione natalizia, in quanto a forma di albero di Natale, ma ovviamente potrete dargli la forma che desiderate.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni21 palline
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400farina 00
  • 1uovo
  • 1tuorlo d’uovo
  • 2 cucchiaizucchero
  • 1 pizzicosale
  • 100 gburro
  • 1/2 bicchierelatte intero
  • 25 glievito di birra fresco
  • 1/2scorza di limone grattugiata

Ingredienti per la farcitura

  • 150 gprosciutto cotto
  • 150 gformaggio sorrento dolce
  • 150 gformaggio Sorrento affumicato

Preparazione

  1. Per preparare il nostro Danubio incominciamo disponendo tutti gli ingredienti sul piano da lavoro. La farina a fontana con al centro le uova, lo zucchero, il pizzico di sale ed il burro (solo 50gr, altri 50gr ci serviranno più avanti). Poi aggiungiamo la scorza di limone grattugiata ed il lievito di birra che avremo sciolto nel latte tiepido.

  2. Mescoliamo per bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo che metteremo in una ciotola infarinata e lasceremo lievitare in luogo tiepido (tipo forno con luce accesa) per circa 2 ore.

  3. Intanto prepariamo la farcitura, tagliando a dadini i formaggi ed il prosciutto.

  4. Dopo 2 ore di lievitazione, la pasta brioche risulterà lievitata come in foto.

  5. A questo punto mettiamo i 50 gr di burro a fondere (nei quali andremo a rotolare le palline) e poi incominciamo a staccare dei piccoli pezzetti di impasto. Allarghiamolo con le mani e poniamo al centro abbondante farcitura (io le faccio molto piene perché non mi piace quando è più impasto che altro). Chiudiamo le nostre palline, passiamole nel burro (è sufficiente solo la parte superiore) e disponiamole in un ruoto imburrato, distanziandole l’una dall’altra, perché dovranno nuovamente riposare e lievitare.

  6. Quando avremo ultimato tutto l’impasto, lasciamo lievitare per un’altra ora.

  7. Trascorsa l’ora il Danubio risulterà lievitato come in foto.

  8. Cuociamo in forma statico a 180 gradi per 30 minuti.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!