Crea sito

Crostata con crema pasticcera e fragole

La crostata con crema e fragole è un dolce fresco, perfetto per le giornate calde estive. Ovviamente possiamo prepararlo tutto l’anno, cambiando di volta in volta la frutta in base a quella di stagione disponibile. La fragranza e la morbidezza della sua pasta frolla ci conquisterà ad ogni morso!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta frolla

  • 500 gfarina 00
  • 250 gburro
  • 200 gzucchero a velo
  • 4tuorli
  • 1 bustinavanillina

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 400 mllatte intero
  • 40 gfarina
  • 2tuorli
  • 150 gzucchero
  • 1 bustinavanillina
  • 3pezzetti di scorza di limone

Altri ingredienti

  • 200 gfragole
  • 1 cucchiaiozucchero
  • 1/2limone

Preparazione

  1. Per realizzare la nostra crostata innanzitutto prepariamo la crema pasticcera che dovrà essere ben fredda prima di poter essere utilizzata. Prendiamo un pentolino e , prima di passare sul fuoco, mischiamo tutti gli ingredienti a freddo. Prima i tuorli con lo zucchero, stemperando con l’aggiunta di un po’ di latte per volta, poi aggiungiamo la farina setacciata e continuiamo a versare pian piano il latte per stemperare, fino ad ultimarlo. Infine aggiungiamo la vanillina e la scorza di limone. Passiamo ai fornelli e cuociamo a temperatura minima la nostra crema, girando continuamente senza mai fermarci, per evitare che si attacchi sul fondo, fin quando non risulterà densa al punto giusto. Spegniamo il fuoco e ricordiamo di togliere la buccia di limone. Mettiamo la crema in una pirofila e copriamola con della pellicola che dovrà aderire alla crema stessa, in modo tale da non far formare quella sorta di pellicina superiore. 

  2. Passiamo alla realizzazione della pasta frolla. All’interno di un tritatutto, frulliamo la farina insieme al burro freddo di frigorifero, in modo tale da ottenere un composto dalla consistenza sabbiosa. Versiamo il composto a fontana su un piano da lavoro e mettiamo al centro i tuorli, lo zucchero a velo e la vanillina. 

  3. Lavoriamo brevemente l’impasto con le mani, giusto il tempo di assemblare tutti gli ingredienti ed ottenere un impasto liscio ed omogeneo e formiamo un panetto che avvolgeremo nella pellicola e lasceremo riposare in frigo per un’oretta. 

  4. Trascorso il tempo di riposo della pasta frolla, prendiamola dal frigo, lavoriamola di nuovo brevemente e, aiutandoci con il matterello, stendiamola ed andiamo a rivestire un ruoto dal diametro di circa 26 cm.  Pratichiamo sulla pasta frolla  dei buchetti, per evitare che in cottura si gonfi, e cuociamo in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti. 

  5. Quando sia la base di pasta frolla che la crema pasticcera si saranno raffreddate, andiamo a comporre la nostra crostata. Ricopriamo con un abbondante strato di crema e decoriamo a piacere con delle fragole precedentemente lavate e tagliate (io le condisco leggermente prima di metterle sul dolce, con un cucchiaio abbondante di zucchero ed il succo di mezzo limone, ma potete anche solo lavarle e disporle sulla crostata). 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!