Cestini di parmigiano con spaghettoni al pesto di friarielli e salsicce

Quando ho deciso di inventare questa ricetta ho pensato di voler creare allo stesso tempo un piatto elegante esteticamente ma che fosse un’esplosione di gusti e così è stato!
Il cestino di parmigiano con spaghettoni al pesto di friarielli e salsicce lascerebbe davvero chiunque a bocca aperta, col suo particolarissimo gusto e la sua innegabile bellezza farete un vero figurone!

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per tre cestini di parmigiano

  • 120 gparmigiano Reggiano grattugiato

Ingredienti per il pesto di friarielli

  • 500 gfriarielli
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 30 gparmigiano Reggiano Grattugiato
  • 30 gpecorino romano

Ingredienti per il sugo

  • 200 gsalsiccia
  • 1/2 bicchierevino bianco

Strumenti

  • 3 Fogli di carta forno

Preparazione

  1. Partiamo dalla preparazione dei nostri cestini di parmigiano. Prendiamo 40 gr di formaggio per ogni cestino e disponiamolo su un foglio di carta forno fino a raggiungere un diametro di 25/30 cm.

  2. Cuociamo in forno a 200 gradi fin quando non diventerà di colore un po’ più scuro (ci vorranno 10/15 minuti) e poi utilizziamo subito una coppetta per dare la forma al nostro cestino prima che il parmigiano si raffreddi.

  3. Adesso prepariamo il pesto di friarielli. Mettiamo uno spicchio d’aglio a soffriggere con dell’olio in una padella e poi versiamo i friarielli, saliamo e lasciamoli cuocere.

  4. Quando saranno cotti, mettiamoli in un mixer insieme al parmigiano ed al pecorino, aggiungiamo un altro poco d’olio e frulliamo il tutto, fino ad ottenere un pesto cremoso.

  5. In un’altra padella mettiamo dell’olio e, quando sarà caldo, versiamo la polpa di salsicce e lasciamo rosolare per qualche minuto.

  6. Poi aggiungiamo il vino bianco e facciamo asciugare. Quando sarà evaporato, aggiungiamo in padella il pesto e mescoliamo.

  7. A questo punto mettiamo una pentola con acqua abbondante sul fuoco, quando bollirà saliamo e cuociamo la pasta, che toglieremo al dente per saltarla qualche minuto in padella.

  8. Aggiungiamo un paio di cucchiai di acqua di cottura nella padella col pesto, scoliamo la pasta e mantechiamo.

  9. A questo punto non ci resta che impiattare!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!