Crea sito

Casatiello

Il casatiello è un rustico molto saporito che non può assolutamente mancare sulle tavole dei napoletani durante le festività di Pasqua! Insieme ai tanti altri piatti tipici dell tradizione che vengono preparati in occasione di questa festa, il casatiello è realizzato con un impasto a base di sugna e pepe ed arricchito da abbondanti salumi e formaggi.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora 15 Minuti
  • Porzioni15
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto

  • 300 mlacqua
  • 10 glievito di birra fresco
  • 100 gstrutto
  • 40 mlolio extravergine d’oliva
  • 650 gfarina
  • 20 gsale

Ingredienti per farcire

  • 100 gsalame napoletano
  • 100 gprosciutto cotto
  • 50 gcicoli
  • 200 gformaggi a piacere
  • 50 gparmigiano Reggiano grattugiato
  • 50 gpecorino romano
  • 3uova

Strumenti

  • ruoto con buco al centro dal diametro di 30 cm

Preparazione

  1. Per preparare il nostro Casatiello come prima cosa disponiamo nelle ciotola di una planetaria (potete usare anche una classica ciotola ed una frusta elettrica) l’acqua, nella quale sciogliamo il lievito di birra.

  2. Poi aggiungiamo lo strutto e l’olio extravergine d’oliva.

  3. Poi aggiungiamo una metà della farina e, quando ottieniamo una consistenza simile ad una pastella, aggiungiamo il sale ed il pepe.

  4. Infine versiamo la restante farina ed impastiamo fino ad ottenere una consistenza liscia ed omogenea.

  5. Lasciamo qualche minuto a riposare il nostro impasto ed intanto tagliamo a dadini tutti i salumi ed i formaggi.

  6. A questo punto versiamoli nella planetaria, compresi il parmigiano ed il pecorino grattugiati, ed impastiamo tutto insieme (oppure lavoriamo a mano su un piano da lavoro) e ricordiamo di conservare un piccolo pezzetto di pasta per fare le strisce che bloccheranno le uova in superficie.

  7. Preleviamo l’impasto, diamogli con le mani una forma a filoncino e disponiamolo in una teglia imburrata. Mettiamo le uova in superficie e fermiamole con delle striscioline di pasta. Lasciamo lievitare fino al raddoppiamento. 

  8. Quando sarà ben lievitato (ci vorrà un po’ di tempo almeno 3 ore perché l’impasto è pieno di salumi e quindi è pesante), cuociamo in forno statico a 170 gradi per circa 75 minuti. 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!