Taralli dolci di Pasqua

Ormai siamo quasi arrivati alla Domenica delle Palme e mi è venuto in mente di preparare i Taralli dolci di Pasqua, tipici di questo periodo.
In giro trovi tante ricette in merito, tutte un po’ diverse a seconda di chi preferisce aggiungere del rum o sambuca, ma il risultato è sempre delizioso. Adoro prepararli di piccole dimensioni. Si mangiano che è un piacere.
Di seguito la ricetta 🙂

Taralli dolci di Pasqua
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per Taralli dolci di Pasqua

  • 200 gfarina 00
  • 2uova
  • 3 cucchiaizucchero
  • 2 cucchiaiolio di semi
  • 2 cucchiairum
  • 1 bustinavanillina
  • 100 gzucchero a velo
  • 2 cucchiainiacqua
  • Mezzo cucchiainolievito per dolci
  • q.b.codette colorate

Preparazione dei Taralli dolci di Pasqua

  1. Taralli dolci di Pasqua

    Per preparare i Taralli dolci di Pasqua devi per prima cosa sbattere le uova in una ciotola con lo zucchero.

    Aggiungere l’olio e il rum e sbattere sempre con la frusta.

    A questo punto una busta di vanillina e la farina con il lievito.

    Quando l’impasto diventa più sodo, metterlo sulla spianatoia e impastare con le mani.

    Formare dei bastoncini di dieci cm e chiuderli a forma di anello.

    In forno a 180° per 20/25 minuti

    Preparare la glassa con lo zucchero a velo e qualche goccia d’acqua.

    Quando i taralli saranno raffreddati, immergerli nella glassa e subito cosparsi di codette colorate.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.