Pizza fatta in casa

Quante pizze sto sfornando in quest’ultimo periodo, solo Dio lo sa! Ma scommetto di non essere l’unica, vero?
Tra pizze, dolci al forno, al cucchiaio, biscotti e pane homemade, alla fine di questa quarantena male che ci vada, potremmo diventare tutti dei pizzaioli o pasticceri 😉
Sabato=Pizza. Sembra banale lo so, magari lo è. Ma è il sabato italiano, per antonomasia. Per cui ripeto, Pizza fatta in casa.
L’impasto è quello integrale. Mi raccomando il lievito. P.O.C.H.I.S.S.I.M.O. Il suo compito è quello di dare una spinta all’impasto, e per questo ne basta un poco. Altrimenti rischia di farci lievitare le pance. 🙂
Il sale lo misceli con la farina e non con il lievito.
Ma seguiamo la ricetta

Sponsorizzato da @foodiamo

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la piazza fatta in casa

  • 500 gFarina integrale
  • 100 gFarina 00
  • 330 mlAcqua (tiepida)
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 1 cucchiainoSale
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Olio extravergine d’oliva (per condimento)

Preparazione della Pizza fatta in casa

  1. Pizza fatta in casa

    Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida ed aggiungere l’olio e un cucchiaino di zucchero; Con le mani versare a pioggia la farina miscelata con il sale. In questa fase mi aiuto con il robot da cucina. Quando l’impasto si stacca facilmente dalle lame del mixer, lavorare con le mani fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo.

    Coprire con della pellicola trasparente e lasciar lievitare fino al raddoppiamento del volume (10/12 ore) Staccare 2panetti e stendere con le mani l’impasto. Metterle in teglie del diametro di 32 cm precedentemente oleate e lasciatela riposare per un’altra1/2 ora; Condirle a piacere; In forno ben caldo a 220°C per 25 minuti.

    Collocare prima nella parte bassa del forno, a metà cottura, riporla nella parte superiore del forno; 5 minuti prima di sfornarla, aggiungere la mozzarella precedentemente strizzata per eliminare il siero in eccesso e tagliata a pezzetti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.