Pasta al pesto di melanzane

Dici pesto e pensi immediatamente al basilico, ai pinoli, alla bellissima Liguria, alla città di Genova…. eh no..no, no, no, proprio non ci siamo!

Con la ricetta di oggi voglio spostare l’attenzione sulla melanzana, perchè preparerò il pesto proprio con questo ingrediente che amo moltissimo. Pasta al pesto di melanzane

Melanzana, ricotta,pinoli o mandorle, aglio, pomodorini, olio, sale e pepe, è tutto quello che ci vuole in cucina. Ah, dimenticavo la pasta! Tu quale preferisci? Io ti suggerisco i paccheri, ma puoi usare quella che ti trovi in casa. Bacioni 🙂

Pasta al pesto di melanzane
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 2 Melanzane
  • 4 Pomodorini
  • 1 spicchio Aglio
  • 30 g Mandorle (o pinoli)
  • 150 g Ricotta
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Basilico

Preparazione

  1. Pasta al pesto di melanzane
    1. Lavare ed asciugare le malenzane. Eliminare le estremità, tagliarle nel senso della lunghezza, stenderle su una placca da forno con apposita carta e con l’aiuto di una forchetta bucherellare la buccia;
  2. Pasta al pesto di melanzane
    1. Cuocere a 200° per circa 30/35 minuti;
    2. Lasciare intiepidire e con l’aiuto di un cucchiaino estrarre la polpa e appoggiarla su carta assorbente dove rilascerà un po’ della sua acqua;
  3. Pasta al pesto di melanzane
    1. Mettere nel mixer la polpa di melanzane, 2 pomodorini, pinoli o mandorle,il basilico, la ricotta, il sale e l’olio a filo circa un 30ml;
  4. Pasta al pesto di melanzane
    1. Frullare e metterlo a cuocere in un’ampia padella insieme all’aglio precedentemente rosolato nell’olio;
    2. Cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione. Prima della fine della cottura, prelevare un mestolo di acqua calda;
    3. Versare la pasta nel pesto di melanzane dove è stato eliminato l’aglio e mescolare. Aggiugere l’acqua calda e girare finchè il sugo non diventa cremoso;
    4. Guarnire il piatto con foglie di basilico, e per chi vuole una spolverata di pepe.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.