Crea sito

Pappa al pomodoro

Fresca e morbida, buona sia calda che fredda. La Pappa al pomodoro è la cucina antispreco per eccellenza. Nasce come piatto di recupero, di origine contadina.
La Pappa al pomodoro è una ricetta della tradizione gastronomica toscana ed è una goduria. Ci si innamora al primo assaggio.
L’estate in tavola

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per Pappa al pomodoro

  • 600 gdatterino rosso
  • 350 gpane raffermo
  • 1 spicchioaglio
  • 700 mlbrodo vegetale
  • 10 gbasilico
  • q.b.sale e pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione della Pappa al pomodoro

  1. Pappa al pomodoro

    Per preparare la Pappa al pomodoro devi per prima cosa scaldare un po’ di olio in una casseruola e far imbiondire uno spicchio d’aglio.

    Una volta rosolato eliminare l’aglio e abbassare il fuoco. Aggiungere i datterini rossi e condire con sale. Mescolare e cuocere a fiamma bassa per 5 minuti. Versare un pizzico di pepe e aggiungere il pane raffermo tagliato a cubetti.

    Bagnare con il brodo vegetale, mescolare di tanto in tanto. Aggiungere il brodo ogni volta che il sugo tende ad asciugare.

    Quando il pane risulterà morbido e avrà formato una “pappa” assieme al pomodoro, spegnere ed aggiungere del basilico spezzettato. Mescolare ancora e servire.

    A piacere olio a crudo ed altro pepe.

Se vuoi ottenere prima una consistenza morbida, puoi passare al frullatore a immersione.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.