Frittata di spaghetti

Domani probabilmente farò una capatina al mare, una toccata e fuga, giusto per godermi un po’ di sole. Pranzerò sulla spiaggia. Non voglio rinunciare alla pasta, ma non voglio nemmeno portare piattini, posate e quant’altro.

Preparerò dunque un classico della cucina napoletana, nato come piatto di recupero, ottimo per le gite fuori porta. La Frittata di spaghetti.

La ricetta che si fa a casa mia, è semplice e veloce, con solo aggiunta di uova, formaggio grattugiato, sale e pepe. Ma se vuoi arricchirla con prosciutto e formaggio o addirittura col salame, fai pure. Sarà golosissima.

Frittata di spaghetti
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 400 g Spaghetti N°5
  • 5 Uova
  • 50 g Parmigiano (grattugiato)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Frittata di spaghetti
    1. Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolarli al dente. Lasciarli raffreddare;
    2. In una ciotola rompi le uova, aggiungi il grana, sale e pepe. Mescola energicamente;
    1. Versare la pasta nelle uova e mescolare bene fino a quando non si è ben amalgamata;
    2. Scaldare l’olio in una padella antiaderente dai bordi alti, versare la pasta e cuocere 10 minuti per lato. Coprire con un coperchio;
    3. Una volta cotta, lasciare la pasta su carta assorbente affinchè si asciughi un po’ di olio in eccesso;
    4. Prima di tagliarla a fette, lasciarla intiepidire

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.