Ciambelle fritte

Buongiornooo e buona domenica. Questa mattina ho preparato per la mia famiglia la colazione con le Ciambelle fritte, complice l’ultimo weekend di carnevale. Insieme alle chiacchiere ed alle castagnole, le Ciambelle fritte sono solita prepararle in questo periodo.

Non c’è tempo per i sensi di colpa, carnevale arriva una volta l’anno e bisogna festeggiarlo come si deve in cucina. Se proprio vogliamo tenerci a stecchetto, consiglio la cottura di questa ciambelle in forno. Visto che al fritto non voglio rinunciare, ho ricominciato con la mia camminata mattutina. Non vedo l’ora che il bel tempo ci accompagni in questo periodo, per poter riprendere questa sana abitudine che fa tanto bene al corpo e alla mente. 

Nel frattempo pensiamo al bene del nostro pancino e mettiamo le mani in pasta 🙂

Ciambelle fritte
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 16 ciambelline
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 300 g Farina 00
  • 100 g Zucchero
  • 100 ml Latte
  • 2 Uova (intere)
  • 1 Lievito in polvere per dolci
  • q.b. Olio (per friggere)
  • q.b. Scorza di limone

Preparazione

  1. Ciambelle fritte
    1. In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero. Versare a filo il latte intiepidito;
    2. Aggiungere poco alla volta la farina col lievito e la scorza grattugiata di un limone;
    3. Impastare con le mani e lasciare riposare per mezz’ora;
    4. Ricavare delle striscioline e formare delle ciambelle;
    5. friggerle in un’ampio tegame coi bordi alti, rigirarle e togliere quando saranno dorate;
    6. Metterle su carta assorbente;
    7. Spolverizzare con altro zucchero
  2. Ciambelle fritte
    • Questo tipo di ricetta anche se nell’impasto non prevede la patata, risulta comunque morbidissimo. 

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.