Crea sito

Polpette di melanzane!

Quando le melanzane abbondano, questa è una delle soluzioni più buone per sfruttarle! Sono saporite ma light e vegetariane. Il sugo che le avvolge gli da un tocco in più e la sottile crosticina in superficie ti da un’ottima sensazione, per poi arrivare all’interno più morbido. Volete provare a farle? La ricetta è qui sotto che aspetta di essere letta!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura46 Minuti
  • Porzioni5 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4melanzane
  • 1uovo
  • 50 gpane raffermo
  • 1 mazzettoprezzemolo tritato
  • 3 fogliebasilico
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sugo di pomodoro
  • pangrattato
  • q.b.sale
  • q.b.olio di oliva

Preparazione

  1. Laviamo e priviamo delle estremità le melanzane e dopodiché tagliamola a dadolata grossa. Portiamo a bollore una pentola di acqua salata e quando bolle aggiungiamo le melanzane facendole cuocere 20 minuti circa, poi scoliamole, mettiamole in una ciotola e frulliamole fino ad ottenere una crema omogenea, ora mettiamola in padella insieme ad olio, aglio, basilico e prezzemolo tritati e se occorre ancora sale. Soffriggiamola circa 15 minuti o comunque fino a quando la crema non si sarà parzialmente addensata, poi spegniamo il gas e lasciamola raffreddare. Una volta fredda, mettiamola in una ciotola con l’uovo, il pane precedentemente messo a bagno e strizzato e impastiamo! L’impasto sarà morbido quindi aggiungiamo pangrattato fino ad ottenere una consistenza più dura e maneggiabile. Mettiamo la cartaforno oleata su di una teglia, facciamo la forma delle polpette con l’impasto e disponiamole in teglia. Mettiamole a forno preriscaldato al grill a 180° per 8 minuti, poi giriamole e facciamole cuocere dal lato opposto per altri 8 minuti. Togliamole dal forno, mettiamo la salsa precedentemente riscaldata ed aromatizzata a vostro piacimento e rimettiamole al forno statico a 180° per 15 minuti circa. (Ricordate sempre che la cottura dipende anche dal forno, quindi le mie indicazioni non è detto che siano valide per tutti i forni). Una volta trascorso il tempo, togliere dal forno, lasciare intiepidire, impiattare e mangiare!

Variazioni

Per una versione con la carne, basta aggiungere o salame, o salsiccia, o pancetta, o guanciale o soppressata tritata all’impasto, oppure aggiungere un pò di carne trita!

Se non andate matti per il sugo, possiamo tranquillamente non metterglielo, basterà farle cuocere sempre 8 minuti per lato!!

Conservazione

Le polpette di melanzane possono essere conservate in frigo chiuse ermeticamente per massimo 2 giorni o in alternativa in congelatore sempre chiuse ermeticamente fino anche ad 1 mese!

Seguimi

Per altre ricette con le melanzane o tantissime altre ricette comprendenti primi e secondi piatti, contorni, piatti unici e dolci, se vi va, seguite la mia pagina instagram “Food._.explosion”, ci divertiremo a cucinare insieme!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da foodexplosion

Mi chiamo Elena Villella ed ho 15 anni. La cucina è la mia passione.È un nuovo mondo nella quale sono sempre stata entusiasta di entrare. È iniziato tutto osservando come cucinavano gli altri: la mamma, la nonna, guardando vari programmi di cucina e prendendo ispirazione da vari chef tra cui Antonino Cannavacciulo che mi ha subito attirata. Mi sono motivata ancora di più quando mio cugino ha aperto un ristorante. Vederlo muovere mentre cucinava mi faceva pensare "cavolo ma lo voglio fare anche io". Mi piace pensare quindi di poter riprodurre o creare un mio piatto dando vita all'esplosione di colori, odori e sapori che più mi piace.