Crea sito

TARALLI PUGLIESI fatti in casa

Da brava pugliese non potevo non approfittare della quarantena per provare anche una delle ricette più famose della tradizione : I TARALLI PUGLIESI FATTI IN CASA!
Bastano davvero pochi ingredienti che sicuramente avete in casa. L’impasto è facilissimo da preparare, quello che però richiede più tempo è sicuramente la preparazione.. Ma il tempo non ci manca, e allora fate come ho fatto io, cimentatevi in questa nuova ricetta per avere dei fantastici taralli lucidi e friabili!
La soddisfazione di averli preparati in casa è impagabile, ve lo assicuro!

Continuate a leggere per scoprire come si preparano i TARALLI PUGLIESI FATTI IN CASA e continuate a seguirmi anche sulle mie pagine Facebook e Instagram per non perderti le prossime nuove, facili e gustose ricette!

taralli pugliesi fatti in casa vert 1
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni80 taralli circa
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 0
  • 100 mlOlio extravergine d’oliva
  • 200 mlVino bianco
  • 1 cucchiaioSale fino

Strumenti

  • Pentola
  • Teglia

Preparazione

  1. taralli pugliesi fatti in casa vert 2

    La prima cosa da fare per preparare questi TARALLI PUGLIESI FATTI IN CASA è impastare.

  2. Mettere il vino bianco in un pentolino e farlo riscaldare leggermente.

  3. Mettere in una ciotola o su una spianatoia la farina, l’olio, il sale e impastare.

  4. Aggiungere anche man mano il vino bianco tiepido e continuare ad impastare ad amalgamare bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto liscio, omogeneo e non appiccicoso.

  5. Quando l’impasto sarà pronto, avvolgere il panetto nella pellicola alimentare per evitare che si secchi.

  6. Prendere un po’ di impasto e formare un filoncino. Da questo filoncino ricavare il tarallo della misura desiderata.

    Ripetere l’operazione fino a terminare tutto l’impasto.

  7. Per ottenere una cottura uniforme, cercare di realizzare i taralli della stessa dimensione.

  8. Quando tutto l’impasto sarà terminato e saranno pronti i taralli, riempire una pentola d’acqua e farla bollire.

  9. Quando l’acqua all’interno della pentola avrà raggiunto il bollore, versare un po’ di taralli e far cucinare fino a quando non saliranno a galla.

  10. A questo punto scolare i taralli cotti con una schiumarola e metterli direttamente su un canovaccio pulito.

  11. Quindi far bollire tutti i taralli un poco per volta.

  12. Quando tutti i taralli saranno cotti, accendere il forno a 180°

  13. Disporre i taralli su una teglia rivestita di carta forno e farli asciugare.

  14. Quando il forno sarà caldo, infornare i taralli per circa 30 minuti a 180° (fino a doratura)

  15. taralli pugliesi fatti in casa orizz 2

    Lasciar raffreddare bene i taralli pugliesi fatti in casa prima di servirli!

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.