STELLA DI NATALE SALATA CON PATATE E SPECK

Una deliziosa torta salata per l’antipasto di Natale: LA STELLA DI NATALE SALATA CON PATATE E SPECK!
Davvero un’idea originale e creativa per le feste natalizie!
E si può anche preparare in anticipo e gustarla fredda!

Continuate a leggere per scoprire come si preparano e continuate a seguirmi anche sulle mie pagine Facebook e Instagram per non perderti le prossime nuove, facili e gustose ricette!

stella di natale salata con patate ver1
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotoloPasta Sfoglia
  • 2Patate grandi
  • 3 fetteFormaggio
  • 30 gSpeck

Strumenti

  • Pentola
  • Teglia

Preparazione

  1. La prima cosa da fare per preparare questa STELLA DI NATALE SALATA CON PATATE E SPECK è mettere in una pentola dell’acqua, salarla e metterla a bollire.

  2. Nel frattempo sbucciare le patate e quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, mettere le patate nella pentola e far cucinare.

  3. Nel frattempo preparare la stella di sfoglia: Srotolare il rotolo di pasta sfoglia in una teglia con carta forno e con un coltello tagliare una grande stella.

    (per una stella più precisa, disegnare una stella su un foglio e utilizzarlo come stampo)

  4. Con l’impasto che è rimasto, creare dei bordi per la stella e incollarli con un po’ d’acqua, così da far gonfiare il contorno durante la cottura.

  5. Quando le patate saranno cotte, scolarle e farle raffreddare.

  6. Quando saranno tiepide tagliarle a tocchetti e tagliare a tocchetti anche lo speck.

  7. Tagliare grossolanamente anche le fette di formaggio e distribuirne metà nella stella, evitando i bordi che abbiamo creato.

  8. Mettere quindi anche le patate e lo speck nella stella e l’altra metà del formaggio.

  9. Accendere il forno a 180°

  10. Infornare la stella di natale salata con patate e speck a 180° per circa 20 minuti (fino a doratura)

  11. stella di natale salata con patate oriz

    Sfornare e lasciar raffreddare prima di servire.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.