Crea sito

FOCACCIA SENZA IMPASTO

Per chi proprio non vuole sporcarsi le mani, ecco la soluzione: FOCACCIA SENZA IMPASTO !

Chiamata anche focaccia Locatelli (dal nome dell’inventore Giorgio Locatelli) è un’ottima focaccia croccante fuori e morbida dentro!

Con poca spesa e piccoli tempi di lievitazione e cottura si ottiene questa fantastica focaccia senza impasto, ottima anche accompagnata da salumi e come sostitutivo del pane!

 

Seguimi anche sulle mie pagine Facebook e Instagram per non perderti le prossime nuove, facili e gustose ricette!

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g Farina
  • 350 ml Acqua
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 1 cucchiaino Sale fino
  • mezzo Cubetto di lievito di birra

per l'emulsione

  • mezza tazze da caffè Acqua
  • mezza tazze da caffè Olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino Sale fino

Preparazione

  1. Per prima cosa far sciogliere il mezzo cubetto di lievito di birra nei 350 ml di acqua con il cucchiaino di zucchero.

  2. In una ciotola mettere la farina, il sale, l’olio e l’acqua con il lievito sciolto.

  3. Impastare il tutto con un cucchiaio fino ad ottenere un composto appiccicoso e omogeneo. (se necessario aggiungere poca acqua).

  4. Quando il composto sarà pronto, ungere direttamente nella ciotola la superficie con qualche goccia di olio. Coprire la ciotola e lasciare lievitare per 10 minuti.

  5. Ungere leggermente il fondo della teglia e versare l’impasto. Lasciare lievitare per altri 10 minuti.

  6. Dopo i 10 minuti, ungere leggermente la superficie dell’impasto e stenderla aiutandosi con le mani su tutta la superficie della teglia, cercando di dargli uno spessore uniforme.

  7. Lasciare lievitare per altri 20 minuti.

  8. Nel frattempo preparare l’emulsione: mettere in una ciotolina la mezza tazzina di acqua, la mezza tazzina di olio e il cucchiaino di sale e mescolare con una forchetta in modo energico,così da unire il più possibile l’acqua e l’olio.

  9. Ora con le dita bisogna creare dei buchini sulla superficie dell’impasto e poi versarci sopra l’emulsione, cercando di farla entrare il più possibile nei buchini creati con le dita.

  10. Lasciare lievitare per altri 20 minuti.

  11. Nel frattempo accendere il forno a 180° e infornare dopo i 20 minuti di lievitazione, a forno ben caldo per 30 minuti (fino a doratura)

  12. risultato

    Lasciare intiepidire prima di servire.

Note

Provate a preparare anche le focaccine baresi e le focaccine con prosciutto,philadelphia e insalata come sostitutivo del pane!

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.