Crea sito

Zuccottini di Natale

Gli zuccottini di Natale sono il dolce di Natale perfetto! Golosi, freschi e leggeri, sono anche molto belli e vi consentiranno di fare un figurone con i vostri ospiti.

Si possono anche preparare in anticipo perchè per poterli togliere dagli stampi vanno congelati, quindi potete anche farli con qualche giorno di anticipo e glassarli al momento di servirli.

  • Preparazione: 1 (più il raffreddamento) Ora
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per il pan d spagna

  • 3 Uova
  • 90 g Zucchero
  • 90 g Farina

Per la farcitura

  • 200 g Ricotta (ben asciutta)
  • 50 g Zucchero
  • 60 g Zenzero candito
  • 60 g Arancio candito
  • 30 g Gocce di cioccolato fondente

Per la glassa

  • 100 g Cioccolato bianco
  • 100 ml Panna fresca liquida
  • 1 foglio Gelatina in fogli

Per la bagna

  • 60 ml Acqua
  • 30 g Zucchero
  • 1 cucchiaio Rum

Preparazione

  1. Per realizzare gli zuccottini di Natale anzitutto preparate il pan di spagna, con le dosi indicate, e il procedimento che trovate qui. Queste dosi sono sufficienti per uno stampo da 20/22 cm di diametro.

    Mentre il pan di spagna cuoce occupatevi della farcia. Setacciate la ricotta, che deve essere ben asciutta, e mescolatela con lo zucchero per ottenere una crema. Aggiungete i canditi e le gocce di cioccolato e tenete la farcia in frigo.

    Preparate anche la bagna facendo sciogliere lo zucchero nell’acqua scaldando in un pentolino, poi aggiungete anche il rum.

    Quando il pan di spagna è pronto sfornatelo e mettetelo a raffreddare su di una gratella per dolci. Una volta freddo tagliatelo a strisce e usate queste ultime per rivestire 8 stampini a cupoletta (io ho usato uno stampo in silicone).

    Con l’aiuto di un pennello inumidite leggermente il pan di spagna con la bagna, per farlo aderire bene allo stampo, riempite ogni zuccottino con un cucchiaio di farcia e richiudete con un tondino di pan di spagna. Spennellate ancora con un pò di bagna, pressate bene all’interno degli stampi e mettete il tutto nel congelatore per tutta la notte.

    Un paio d’ore prima di servire gli zuccottini di Natale preparate la glassa. Mettete il foglio di gelatina ad ammollare in acqua fredda, spezzettate il cioccolato e mettetelo a sciogliere in un pentolino, insieme alla panna, a fuoco dolce. Quando tutto il cioccolato è sciolto aggiungete il foglio di gelatina ammollato e mescolate per far sciogliere anche quest’ultimo. Spegnete il fuoco e portate la glassa ad una temperatura di 35° mescolando spesso.

    Quando la glassa ha raggiunto la temperatura giusta tirate fuori gli zuccottini dal freezer e metteteli su una griglia, con un piatto sotto. La glassatura deve avvenire in 2-3 tempi, dopo la prima glassatura tenete gli zuccottini in frigo per 5 minuti, quindi procedete ad un secondo passaggio, raccogliendo ogni volta la glassa che cola nel piatto. Fate anche un terzo strato finchè non noterete che sullo zuccottino si è formato un bello strato di glassa uniforme. Se la glassa si dovesse raffreddare troppo e diventare troppo densa scaldatela leggermente per farla ritornare fluida.

    Una volta glassati tutti gli zuccottini potete decorarli a piacere (io ho usato del glitter per alimenti e dei confettini argentati). Mettete quindi gli zuccottini di Natale in frigo (senza spostarli dalla griglia), fino al momento di servirli.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.