Crea sito

Torta glassata ai tre cioccolati

Se amate il cioccolato questa è la torta che fa per voi!! Qui il cioccolato si presenta in tutta la sua golosità: una base croccante sormontata da tre cremose mousse di cioccolato fondente, al latte e bianco, il tutto ricoperto da una glassa a specchio naturalmente al cioccolato.

E’ un dolce perfetto per una cena a due, ad esempio per San Valentino.

  • Preparazione: 1 (più il raffreddamento) Ore
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Alta
  • Porzioni: 2 persone (stampo da 12 cm di diametro)
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la base

  • 10 g Riso soffiato
  • 20 g Cioccolato fondente
  • 20 ml Panna fresca liquida

Per le tre mousse

  • 120 ml Panna fresca liquida
  • 1 Uovo (grande)
  • 40 g Cioccolato fondente
  • 40 g Cioccolato al latte
  • 40 g Cioccolato bianco
  • 2 g Gelatina in fogli (mezzo foglio)

Per la glassa a specchio

  • 50 ml Acqua
  • 50 ml Panna fresca liquida
  • 75 g Zucchero
  • 25 g Cacao amaro in polvere
  • 2 g Gelatina in fogli (mezzo foglio)

Preparazione

  1. Per la base della torta glassata ai tre cioccolati, fate fondere a bagno maria il cioccolato con la panna, mescolatelo al riso soffiato e create uno strato in uno stampo a cerniera. Mettete in frigo a rassodare.

    Nel frattempo dividete il mezzo foglio di gelatina in tre parti tagliandolo con le forbici, e mettete a bagno (in acqua fredda) i tre pezzi in tre contenitori diversi. Montate la panna non troppo ferma (deve essere cremosa) e incorporatevi il tuorlo dell’uovo. Dividete anche la panna in tre coppette che terrete in frigo fino al momento di utilizzarla.

    Sempre a bagno maria sciogliete il cioccolato fondente, tirate fuori la prima coppetta di panna e incorporatevi il cioccolato fuso (che non deve essere troppo caldo). Scolate il primo pezzettino di gelatina in fogli, scioglietelo al microonde e incorporatelo alla mousse fondente. Con questa prima mousse ricoprite la base di riso soffiato e rimettete la torta in frigo.

    Procedete allo stesso modo con la seconda mousse al cioccolato al latte, e versatela sul primo strato quando si sarà rassodato. Fate lo stesso con la terza mousse al cioccolato bianco.

    A questo punto dovete mettere la torta in freezer per un paio d’ore, finché sarà congelata.

    Quando la torta è congelata preparate la glassa a specchio. Mescolate lo zucchero e il cacao con l’acqua e la panna aiutandovi con una frusta per non fare grumi. Mettete sul fuoco dolce e portate a bollore sempre mescolando, togliete dal fuoco e fate raffreddare fino ad una temperatura di 50°, quindi incorporatevi il mezzo foglio di gelatina precedentemente ammollato in acqua fredda.

    Quando la glassa raggiunge una temperatura di circa 35-38° tirate fuori la torta dal freezer, toglietela dallo stampo e mettetela su una griglia, quindi ricopritela interamente con la glassa a specchio facendo colare bene l’eccesso.

    Conservate la torta in frigo fino al momento di servirla.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.