Crea sito

Riso primavera con tonno, piselli e capperi

Quando non avete avuto tempo di fare la spesa, quando avete poco tempo per cucinare, quando vi arrivano ospiti improvvisi, cosa fate? Aprite la dispensa e guardate cosa c’è giusto?
Anche io ho fatto così per preparare questo riso primavera, ne è venuto fuori un piatto semplice, ma molto gustoso.

riso primavera
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gRiso
  • 1 confezionePiselli in scatola (in alternativa potete anche usare 300 g di piselli surgelati)
  • 1Scatoletta di tonno da 160 g
  • 2 cucchiaiCapperi sotto sale
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Preparare il riso primavera è molto semplice e veloce. Cuocete il riso in acqua bollente salata per 15-16 minuti.

    Se utilizzate i piselli surgelati, cuoceteli insieme al riso, buttandoli in acqua bollente e, quando riprende il bollore, cuocete nella stessa acqua anche il riso.

    Quando il riso è cotto scolatelo e mettetelo in una ciotola, unite il tonno spezzettato. Se utilizzate del tonno di qualità, in olio extravergine d’oliva potete utilizzare lo stesso olio del tonno per condire il riso, altrimenti sgocciolatelo e utilizzate dell’olio evo; stesso discorso se decidete di utilizzare del tonno al naturale.

    Aggiungete al riso anche i piselli in scatola ben sgocciolati e i capperi dissalati e sciacquati sotto l’acqua corrente.

    Mescolate bene e servite, è buono sia caldo che freddo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.