Crea sito

Polvorones (dolcetti di Natale tipici spagnoli)

Questi dolcetti sono immancabili sulle tavole di Natale in Spagna. Si tratta di una sorta di biscotti molto friabili, che ricordano molto la nostra sbrisolona.

La loro consistenza “sbriciolosa” appunto, deriva dalla quantità di burro in essa contenuti (anche se originariamente si usava lo strutto), e dall’assenza di uova nell’impasto. Nelle Filippine si usa preparare questi dolcetti addirittura senza cottura, ma semplicemente pressando l’impasto in appositi stampi per poi incartarli in una carta colorata come caramelle.

  • Preparazione: 30 (più il tempo del raffreddamento) Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 12 pezzi
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 250 g Farina 00
  • 150 g Burro (morbido)
  • 150 g Zucchero a velo
  • 75 g Farina di mandorle
  • 1/2 cucchiaino Cannella in polvere
  • 3 cucchiai Rum

Preparazione

  1. Per preparare i polvorones anzitutto occorre tostare le due farine. Scaldate, senza nessun condimento, una padella antiaderente e versatevi prima la farina bianca. Mescolando continuamente fate tostare per circa 3 minuti, finchè assume un colorito leggermente bruno.

    Ripetete la stessa operazione con la farina di mandorle, quindi mettete le due farine in una ciotola e lasciatele raffreddare.

    Con l’aiuto di una spatola, oppure nella planetaria con la frusta a foglia, lavorate lo zucchero a velo con il burro morbido fino ad ottenere una crema.

    Unite le farine ormai fredde e continuate a mescolare aggiungendo la cannella e il rum. Alla fine otterrete un composto piuttosto sbriciolato, trasferitelo in un contenitore ermetico, schiacciatelo bene con le mani, chiudete il coperchio e mettetelo in frigo per mezz’ora.

    Trascorso questo tempo dovete realizzare i vostri polvorones. Mettete sulla teglia un foglio di carta forno, prendete un coppa pasta del diametro di 6,5 cm, appoggiatelo sulla carta forno e pressatevi all’interno una quantità di impasto sufficiente ad ottenere uno spessore di 1 cm, 1 cm e 1/2 (lo spessore è importante, perchè se i polvorones sono troppo sottili si sgretoleranno quando sfilate lo stampino).

    Una volta realizzato il primo dolcetto sfilate delicatamente il coppa pasta e procedete nello stesso modo fino a confezionare tutti i polvorones.

    Cuoceteli in forno a 160°C per 15/20 minuti (non devono dorare troppo). Una volta sfornati lasciateli raffreddare prima di toglierli dalla teglia: sono molto delicati!

    Serviteli spolverati di zucchero a velo.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.