Crea sito

Involtini di carne con verza, speck e fontina

Gli involtini di carne con verza, speck e fontina sono un modo diverso e saporito per servire un secondo di carne.

Sono facili e veloci da preparare, potete anche realizzarli in anticipo, tenerli in frigo  o in freezer e cuocerli al momento.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 4 Fette di carne di vitello (Coscia o sotto filetto, del peso di circa 150 g l’una)
  • 2 foglie Verza
  • 80 g Fontina
  • 8 fette Speck
  • 1 Scalogno
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Farina
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Per preparare gli involtini di carne con verza, speck e fontina anzitutto lavate le foglie di verza, buttatele in acqua bollente salata e fatele bollire per 3 minuti.

    Battete leggermente le fette di carne e su ogni fetta mettete due fettine di speck. Eliminate la costa dura alle foglie di verza e mettetene metà su ogni fetta di carne; infine tagliate la fontina in 4 bastoncini e mettete anche questa sulle fette di carne. Chiudete gli involtini di carne arrotolandoli bene e fermandoli con uno stuzzicadenti.

    in una padella con un filo d’olio fate soffriggere lo scalogno tritato, aggiungete gli involtini di carne infarinati e fateli rosolare da tutti i lati. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare, quindi coprite e fate cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti.

    Quando gli involtini di carne sono pronti eliminate gli stuzzicadenti e serviteli caldi accompagnati dal loro sughetto.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.