Insalata calda di cavolfiore * – piatto vegan

L’insalata solitamente è un piatto estivo, ma esistono delle combinazioni di verdure che possono dare vita a delle insalate invernali altrettanto gustose e colorate (guardate ad esempio l’insalata di finocchi e arance).
Con le insalate invernali c’è anche la possibilità di combinare verdure cotte e crude da servire calde, o tiepide, come nel caso di questa insalata calda di cavolfiore.
E’ così buona e bella che non sfigurerà nemmeno sulla tavola di Natale, ed è anche vegan!

insalata di cavolfiore
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gcavolfiore
  • 250 gceci cotti, bolliti (potete utilizzare anche quelli in scatola)
  • 150 gpomodorini
  • 1 cucchiainosemi di cumino
  • 1/2 cucchiainocannella in polvere
  • 1 cucchiaiosalsa harissa
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 3 cucchiaichicchi di melograno
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.sale

Preparazione dell’insalata calda di cavolfiore

  1. Per preparare l’insalata calda di cavolfiore pulite quest’ultimo e dividetelo a cimette.

    In una ciotola condite il cavolfiore con l’olio, la cannella e i semi di cumino. Trasferite il tutto in una pirofila da forno e cuocete a 220° C per 15 minuti.

    Nella stessa ciotola versate i ceci ben scolati, i pomodorini tagliati in quattro e condite con la salsa harissa (in base ai vostri gusti e alla piccantezza della salsa potete anche decidere di utilizzarne un pò di più o un pò di meno).

    Dopo i primi 15 minuti aggiungete anche i ceci e i pomodorini nella stessa pirofila con il cavolfiore, rimettete in forno e cuocete altri 10 minuti, finchè il cavolfiore risulterà morbido.

    Quando tutto è cotto togliete dal forno, salate e aggiungete i chicchi di melograno e il prezzemolo tritato.

    Mescolate la vostra insalata calda di cavolfiore e servite.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.