Frittelle di Carnevale con lievito madre

Sono ormai molti anni che utilizzo il lievito madre per tutte le mie ricette, sia dolci che salate, e quest’anno ho voluto provare ad utilizzarlo anche per preparare queste frittelle di Carnevale.
Morbide e profumate le frittelle a Carnevale sono un must, ed insieme alle bugie non possono mancare alla nostra festa. Naturalmente le potrete gustare così al naturale oppure renderle ancora più golose con una farcitura di marmellata o Nutella.
A voi la scelta e fuoco alle pentole!

Frittelle di carnevale con lievito madre
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo7 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
292,90 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 292,90 (Kcal)
  • Carboidrati 38,67 (g) di cui Zuccheri 5,10 (g)
  • Proteine 8,05 (g)
  • Grassi 12,60 (g) di cui saturi 5,26 (g)di cui insaturi 6,81 (g)
  • Fibre 0,97 (g)
  • Sodio 105,21 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 90 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Per il prefermento (o poolish)
  • 50 glievito madre (rinfrescato)
  • 50 gfarina 00 (di media forza)
  • 50 mlacqua

Per l’impasto delle frittelle

  • 300 gfarina 00 (di media forza)
  • 2uova
  • 100 mllatte
  • 50 gburro
  • 1 pizzicosale
  • 1arancia (non trattata)
  • q.b.olio di semi di arachide (per friggere)
  • q.b.zucchero a velo vanigliato

Preparazione del prefermento (o poolish)

  1. Per preparare le frittelle di Carnevale con lievito madre la sera prima dovete realizzare un prefermento (o poolish).

    In una ciotola mescolate il lievito madre rinfrescato con la farina e l’acqua a temperatura ambiente; dovrete ottenere un impasto piuttosto morbido, che coprirete con una pellicola e lascerete lievitare per tutta la notte.

Preparazione dell’impasto delle frittelle

  1. L’indomani mattina preparate l’impasto delle frittelle di Carnevale con lievito madre iniziando mescolando la farina con il latte tiepido, tutto il prefermento realizzato la sera prima, un pizzico di sale e un pò di buccia grattugiata di un arancia non trattata.

    Iniziate ad impastare a mano o con l’impastatrice, appena l’impasto inizia a prendere consistenza aggiungete l’uovo intero e solo dopo che questo si è perfettamente amalgamato unite solo il tuorlo del secondo uovo.

    Quando anche il secondo tuorlo è perfettamente amalgamato all’impasto iniziate ad aggiungere il burro morbido poco per volta (in due/tre tempi), aspettando sempre tra un’aggiunta e l’altra che sia completamente assorbito dall’impasto.

    Alla fine otterrete un’impasto liscio e morbido, che metterete in un contenitore chiuso con coperchio (meglio se trasparente) oppure in una ciotola coperta con della pellicola.

    A questo punto l’impasto deve raddoppiare, a me ci sono volute circa 7 ore, ma molto dipenderà dalla temperatura e dall’umidità che avete in casa. Ad ogni modo, quando l’impasto è pronto e ben lievitato mettetelo sulla spianatoia infarinata e formate un filoncino. Da questo ritagliate tante fette dello spessore di un paio di centimetri che lascerete sulla spianatoia a lievitare ancora per un’ora.

Cottura delle frittelle

  1. Conclusa anche l’ultima lievitazione è il momento di friggere le frittelle di Carnevale con lievito madre.

    In una padella (meglio se di rame) riscaldate abbondante olio di semi di arachide e quando è ben caldo fatevi scivolare dentro le frittelle poco per volta.

    Giratele quando sono ben gonfie e toglietele quando risultano ben dorate da entrambi i lati.

    Fate sgocciolare le frittelle di Carnevale con lievito madre su un foglio di carta da cucina, quindi mettetele in un vassoio e spolverizzatele di zucchero a velo prima di servirle.

    Le frittelle di Carnevale con lievito madre sono buone sia tiepide che fredde.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.