Crea sito

Croissant salati con finferli, prosciutto e toma

Per una partita a carte con gli amici volevo preparare questo stuzzichino: dei croissant salati con funghi, prosciutto e formaggio. Pensavo di utilizzare dei funghi champignon, ma stranamente al supermercato quel giorno gli champignon mancavano. In compenso c’erano dei bellissimi finferli, allora ho pensato: perchè no? Devo dire che il risultato è stato eccellente.

I finferli, detti anche gallinacci, sono dei funghi dal sapore intenso, che crescono in estate e in autunno a piccoli gruppi nei boschi di aghifoglie e latifoglie.

Si prestano molto bene a essere rosolati nell’olio, insaporiti con prezzemolo, aglio e peperoncino. I finferli si possono anche conservare, sotto’aceto o essiccati. In quest’ultimo modo vengono spesso utilizzati, grazie al loro aroma intenso, per condire varie pietanze o insaporire altri funghi.

Come formaggio io ho utilizzato una Toma Piemontese, ma se non la trovate potete sostituirla con della Fontina, dell’Asiago fresco o del provolone dolce non troppo stagionato.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 12 pezzi

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta Sfoglia (rotonda)
  • 50 g Funghi finferli (gallinacci)
  • 50 g Prosciutto cotto (in una sola fetta)
  • 50 g Toma piemontese
  • 1 Uova
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Per prima cosa pulite i funghi, utilizzando uno spazzolino morbido, con molta delicatezza per evitare di sciuparli. Nel caso fossero molto sporchi, passateli velocemente sotto l’acqua corrente e asciugateli con carta da cucina, ma evitate di lasciarli in ammollo nell’acqua.

    Tagliateli a pezzi e saltateli in padella per pochi minuti con un filo d’olio extravergine d’oliva. Salate e tenete da parte.

    Tagliate a cubetti piuttosto piccoli il prosciutto cotto e il formaggio, e mescolate il tutto ai funghi trifolati precedentemente.

    Stendete il rotolo di pasta sfoglia e, con l’aiuto di una rotella tagliapasta, ricavate dodici spicchi. Su ogni spicchio ponete un cucchiaino di ripieno e arrotolate, partendo dal lato curvo verso la punta, fino a formare dodici piccoli croissant.

    Mettete i vostri croissant salati con finferli, prosciutto e toma su una teglia rivestita di carta forno, spennellateli con l’uovo sbattuto e cuoceteli in forno a 220°C per 15 minuti (devono essere ben dorati).

    Sfornateli e serviteli tiepidi: sono ideali anche come antipasto o finger food per una festa o un buffet.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.