Crea sito

Crocchette di gambero

Queste crocchette di gambero ricordano un pò quelle che si mangiano in alcuni ristoranti orientali, ma sono senz’altro più buone, perchè le prepariamo noi con ingredienti freschi e genuini.

Sono davvero semplici da preparare e molto veloci, sono perfette anche per un aperitivo o come stuzzichino o antipasto…provatele con la salsa di soia per un gusto più “esotico”.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 16 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 12 Gamberoni
  • 250 g Patate
  • 5 cucchiai Amido di mais (maizena)
  • 2 Albumi
  • q.b. Salvia
  • q.b. Timo
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Olio di semi di arachide (per friggere le crocchette)

Preparazione

  1. Preparare le crocchette di gambero è davvero semplice. Pelate le patate, tagliatele a tocchetti e friggetele in padella con un filo d’olio, qualche foglia di salvia e un pizzico di timo. Salate e fate cuocere per una quindicina di minuti girando spesso.

    Nel frattempo pulite i gamberoni, sgusciateli ed eliminate il budello. Metteteli in un mixer insieme alle patate già cotte e frullate tutto insieme. Regolate di sale e con le mani formate 16 crocchette dalla forma ovale.

    Ora sbattete gli albumi senza montarli troppo e mescolateli con la maizena. Immergete le crocchette di gambero nella pastella che avrete ottenuto e tuffatele immediatamente in abbondante olio bollente. Friggete le crocchette di gambero finchè sono ben dorate e croccanti, scolatele su una carta assorbente e servitele calde accompagnandole con un insalatina fresca e a piacere con della salsa di soia.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.