Crea sito

Biscotti di segale all’uvetta

Se vi è capitato di assaggiare il pane di segale vi sarete resi conto che la farina di segale ha un gusto dolciastro. La segale è un cereale molto rustico, che anticamente veniva coltivato nelle zone montane dove il grano tenero non cresceva bene, e tradizionalmente si utilizzava per fare il pane. Il pane di segale è un pane scuro e compatto, perchè la segale pur contenendo glutine non porta a dei lievitati molto alveolati.
Viceversa con la farina di segale si possono preparare degli ottimo dolci, dal gusto rustico e ricchi di fibre, come questi biscotti di segale arricchiti dall’uvetta, ideali per una colazione sana e leggera.

biscotti di segale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gFarina di segale
  • 150 gFarina 00
  • 150 gZucchero
  • 80 gBurro
  • 2Uova
  • 100 gUvetta
  • 1/2 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale

Preparazione

  1. Per preparare i biscotti di segale all’uvetta per prima cosa mettete a bagno l’uvetta in acqua tiepida.

    Miscelate le due farine, aggiungete il lievito e un pizzico di sale e lavorate con il burro freddo tagliato a pezzi, fino ad ottenere un composto sabbioso.

    Aggiungete lo zucchero e le uova e lavorate velocemente tutti gli ingredienti.

    Sgocciolate l’uvetta e asciugatela su un foglio di carta da cucina e unitela all’impasto continuando a lavorarlo fino ad ottenere un composto omogeneo (se dovesse risultare troppo duro o asciutto aggiungete un poco di latte).

    Con l’aiuto di una spatola prelevate pezzi di impasto delle dimensioni di una noce, arrotondateli e appiattiteli con le mani per formare i biscotti.

    Mettete i biscotti di segale in una teglia rivestita di carta forno e cuocete in forno ventilato a 160° C per 20 minuti.

    Lasciateli raffreddare poi potete conservarli in un contenitore ermetico anche due settimane…ma vi assicuro che non dureranno così tanto!

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.