Crea sito

Pollo al curry con peperoni e riso

La prima volta che ho mangiato il pollo al curry ero in Francia durante gli anni del liceo e prima di allora non lo avevo mai assaggiato. Lo trovai talmente buono, speziato e profumato, che decisi che un giorno l’avrei cucinato anche io. Io lo preparo in due versioni diverse: la prima è con il latte di cocco e la seconda con la crème fraiche (piccola influenza della cucina francese).
Lo servo sempre con del riso basmati in accompagnamento, proprio come fanno nei ristoranti indiani, perché mi piace poterlo amalgamare con il resto del condimento.
Ogni volta che preparo il pollo al curry con peperoni e riso è un successo, e adesso vi spiego come prepararlo.

pollo al curry con peperoni e riso
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaIndiana

Ingredienti

  • 400 gpetto di pollo
  • 1cipolla
  • Mezzopeperone rosso
  • Mezzopeperone giallo
  • 80 griso Basmati
  • q.b.sale
  • q.b.burro
  • 200 mllatte di cocco
  • q.b.curry

Preparazione

  1. 1- La prima cosa da fare per preparare il pollo al curry con peperoni e riso è tagliare i peperoni e la cipolla a lamelle. Una volta fatto mettete tutto in una padella antiaderente con una noce di burro e fate rosolare a fuoco lento.

  2. 2- Contemporaneamente tagliate il petto di pollo a tocchetti o a lamelle, secondo i vostri gusti. Quando la cipolla sarà rosolata allora potete unire il pollo. Io preferisco lasciare le verdure croccanti, ma se voi le preferite più cotte, soprattutto i peperoni, allora fatele cuocere fino a quando non saranno diventate morbide.

  3. 3- Fate cuocere bene il pollo a fuoco moderato e quando sarà ben rosolato e avrà preso un pò di colore allora aggiungete il curry in polvere. Anche qui, la dose del curry segue i vostri gusti: Io ne metto abbastanza perché mi piace molto speziato.

  4. 4- Quando tutti gli ingredienti saranno amalgamati metto il latte di cocco e lascio cuocere a fuoco medio per far sì che il latte si addensi e formi la cremina che poi accompagnerà il riso.

  5. 5- Non appena il pollo sarà cotto spegnete e mettete da parte coprendolo. Fate cuocere il riso basmati in una pentola con abbondante acqua e una volta cotto potete comporre il piatto.

Variante con la crème fraiche: al posto del latte di cocco aggiungete un vasetto di crème fraiche, circa 100g e fate amalgamare il tutto per qualche minuto.

Ovviamente il gusto, a seconda che scegliate il latte di cocco o la crème, sarà diverso: speziato nel primo caso e più dolce nel secondo.

Variante riso: Nella ricetta ho scritto riso basmati, ma nella foto ho utilizzato una confezione contenente un mix di riso basmati bianco e nero. A voi la scelta.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.