Crea sito

Fegatini di pollo in tegame

I fegatini di pollo in tegame sono un piatto povero ma consistente e sono facilissimi da preparare. Questa ricetta l’ha eseguita mia sorella, seguendo a sua volta quella di nostra madre!
Vediamo insieme come prepararli.

fegatini di pollo in tegame
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 370 gfegatini di pollo
  • 7patate
  • 2carote
  • 1cipolla
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.pepe
  • q.b.rosmarino
  • q.b.erbe aromatiche

Preparazione

  1. 1- Per prima cosa occorre tagliare le carote a lamelle e farle rosolare in tegame con un poco d’olio. Non appena saranno rosolate potete aggiungere i fegatini di pollo. Condite quindi con sale e pepe.

  2. 2- Quando i fegatini sono arrivati a metà cottura, aggiungete le patate tagliate a tocchetti. Condite con rosmarino ed erbe aromatiche. Fate cuocere il tutto a fuoco lento e aggiungete un poco d’acqua non appena iniziano ad asciugarsi.

    3- I fegatini saranno cotti quando non avranno più il colore roseo ma tendente al marroncino. Ricordatevi di non fare asciugare tutta l’acqua poiché a fine cottura deve rimanere la cremina.

    I nostri fegatini di pollo in tegame sono pronti per essere serviti!

  3. Se volete potete sfumare i fegatini con del vino rosso a metà cottura, per dar loro un sapore più corposo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.